Coppe Supercoppa Italiana alla Juventus: Travolta la Lazio

Supercoppa Italiana alla Juventus: Travolta la Lazio

609

Supercoppa ItalianaI bianconeri travolgono 4-0 la Lazio all’Olimpico di Roma: in gol Pogba, Chiellini, Lichtsteiner e Tevez.

Sesta Supercoppa italiana in bacheca per la Juventus, che a Roma si impone con uno schiacciante 4-0 sulla Lazio: in gol Pogba, Chiellini, Lichtsteiner e Tevez.
Conte si affida al collaudato 3-5-2, con Tevez come partner di Vucinic (Llorente in panchina) mentre Petkovic si affida a Hernanes, Biglia e Ledesma in mezzo al campo, con Klose come unica punta. Si parte su buoni ritmi, con Ledesma e Vucinic che sfiorano subito il gol dalla distanza ma la partita ha una svolta al ventesimo: Marchisio dopo un contrasto con Radu è costretto ad uscire per un problema al ginocchio. Al suo posto entra Pogba che dopo due minuti sblocca il risultato, facendosi trovare pronto in area sugli sviluppi di una punizione. Prima dell’intervallo la chance migliore per pareggiare i conti ce l’ha Radu, ma Buffon fa buona guardia deviando in angolo.
Il match, comunque equilibrato e incerto, cambia però radicalmente tra il 7′ e l’11’ della ripresa, quando la Juventus infila un tramortente 1-2-3 che manda al tappeto i vincitori della Coppa Italia: prima Lichtsteiner serve in contropiede a Chiellini la palla del raddoppio, poi lo stesso svizzero, ex di giornata, triangola con Vucinic e conclude in prima persona per il tris ed infine l’attesissimo Tevez trova il tap in del 4-0 in un’azione insistita dei bianconeri, ormai padroni del campo. Petkovic prova a scuotere i suoi inserendo Ederson e Floccari ma l’unico a credere in una rimonta che avrebbe del miracoloso è Candreva, fermato per due volte da Buffon. Lo stesso portiere ospite nega il gol anche a Klose ad un quarto d’ora dal termine. Nel finale da segnalare solo l’annuncio dello speraker contro i “buu” razzisti rivolti ai giocatori di colore della Juventus, prima del triplice fischio che sancisce il trionfo bianconero.
Booking.com