Calcio Italiano UDINESE-MILAN 2-1: L’INTER E’ CAMPIONE D’ITALIA!

UDINESE-MILAN 2-1: L’INTER E’ CAMPIONE D’ITALIA!

395

La squadra di Marino supera meritatamente il Milan e regala a Mourinho lo scudetto con ventiquattr’ore di anticipo

 

D'agostinoUna Udinese straordinaria supera il Milan per 2-1, conquista la sua sesta vittoria consecutiva (stabilendo così il nuovo record di vittorie consecutive) e regala lo scudetto all’Inter nel giorno del compleanno del presidente nerazzurro Massimo Moratti. La squadra di Marino gioca una partita impeccabile, concedendo ai rossoneri davvero poco e proponendosi in avanti con estrema intensità. Il vantaggio dei friulani arriva al 31′: Floro Flores viene atterrato in area da Maldini (oggi alla novecentesima partita con la casacca del Milan) e D’agostino trasforma il rigore assegnato da Rizzoli per l’1-0. Il Milan prova a reagire, ma la squadra di Ancelotti non riesce mai a mettere davvero in difficoltà gli avversari e al 4′ subisce il raddoppio: Zapata sfrutta un assist di D’agostino (il migliore in campo tra i friulani) e realizza facilmente il 2-0, beffando una difesa immobile. La seconda rette dell’Udinese taglia le gambe all’undici di Ancelotti che riesce a reagire solamente nei minuti finali: al 48′ Ambrosini realizza il 2-1, ma ormai è troppo tardi. La squadra di Marino ottiene una grande vittoria e regala con ventiquatt’ore di anticipo lo scudetto a Josè Mourinho, primo allenatore straniero a conquistare lo scudetto in Italia al primo tentativo.

LE FORMAZIONI

UDINESE: Handanovic, Isla, Zapata, Felipe, Pasquale, Inler, D’agostino (41′ st Obodo), Asamoah, Pepe (44′ st Lukovic), Quagliarella, Floro Flores (28′ st Sanchez). (Belardi, Domizzi, Tissone, Zimling).

MILAN: Dida, Zambrotta, Senderos, Maldini, Jankulovski, Flamini (1′ st Inzaghi), Pirlo, Ambrosini, Seedorf (14′ st Ronaldinho), Kakà, Pato (28′ st Shevchenko). (Kalac, Mattioni, Antonini, Gattuso).

ABRITRO: Rizzoli di Bologna

Ammoniti Pasquale (U), Maldini (M), Pepe (U), Jankulovski (M) e Handanovic (U)

LA CRONACA

-Primo Tempo-

7′ Pepe, punzione dalla distanza: facile per Dida che blocca in due tempi.

11′ L’Udinese ci prova ma si limita a guadagnare due calci d’angolo consecutivi, entrambi senza esito.

15′ Sinistro di Ambrosini: Seedorf manca la deviazione ma buona occasione per i rossoneri.

18′ Due corner per il Milan ma niente di fatto.

21′ Miracolo di Dida sulla doppia conclusione di Quagliarella (la prima di testa, la seconda di piede) al termine di un rapidissimo contropiede dell’Udinese.

31′ GOL UDINESE! D’agostino trasforma un rigore assegnato per un fallo in area di Maldini su Floro Flores.

45′ Handanovic di piede anticipa Pato, ma il Milan si riversa in attacco.


-Secondo Tempo-

3′ Bella punizione di Pepe che Dida, immobile, osserva scorrere sul fondo.

4′ GOL UDINESE! Zapata ribadisce in rete un assist di D’agostino. Difesa del Milan immobile.

10′ Senderos, il suo colpo di testa va alto sopra la traversa.

20′ D’agostino va al tiro dalla distanza col destro (piede non suo), Dida neutralizza in due tempi.

22′ Inler, violentissima conclusione che esce di poco. Dida immobile.

34′ Inzaghi, splendidamente imbeccato da Ronaldinho, conclude ma Handanovic si supera e blocca, in uscita.

42′ Quagliarella si gira rapidamente e va al tiro, Dida risponde in due tempi.

46′ Handanovic miracoloso su Inzaghi, ma il gioco era fermo.

48′ GOL MILAN! Ambrosini accorcia, ma ormai sembra troppo tardi.

49′ Quagliarella coglie un palo a Dida battuto.


Fonte: Calciomercato.it

Booking.com