Calcio Mercato Ufficiale, Taider è dell’Inter: Ora tre sono le cessioni. Moratti-Thohir si chiude

Ufficiale, Taider è dell’Inter: Ora tre sono le cessioni. Moratti-Thohir si chiude

655

Saphir Taider è finalmente un giocatore dell’Inter, attraverso il proprio sito ufficiale il club nerazzurra ha reso nota l’operazione. Veloce la conclusione dell’affare dopo l’ok di Erick Thorir. Soddisfatto il giocatore proveniente dal Bologna: “Cos’è per me l’Inter? Una grandissima squadra che ha vinto tutto, sono felice”. Il centrocampista approda in nerazzurro in compartecipazione. Classe 1992, il nazionale argentino ha collezionato 51 presenze in rossoblù. Con questo innesto i nerazzurri possono ora pensare alle cessioni. In partenza c’è sicuramente Ezequiel Schelotto, che nemmeno ha preso parte al ritiro. A parte il Bologna che lo potrebbe prendere – ma in un’operazione slegata rispetto a quella di Taider – lo vuole il Chievo ma per ora nessun passo concreto da parte veneta. Zdravko Kuzmanovic invece ha mercato soprattutto all’estero, con Siviglia e West Ham interessate. Bisogna anche capire quale sarà ill destino di Christian Chivu, operato a Miami e alle prese con un recupero del quale non si conosce l’entità. Sta venendo valutata anche l’ipotesi della rescissione contrattuale. (Paolo Bardelli)

La definizione ufficiale del passaggio delle quote di Erick Thohir arriverà ad inizio settembre, molto probabilmente martedì 3, cioè a calciomercato chiuso. Questa ipotesi, confermata da più parti, è ormai praticamente una certezza. Sarà ancora Massimo Moratti, quindi, a gestire la parte finale di questa sessione di trattative.

Booking.com