Calcio Italiano Verso Inter vs Juve: Mazzarri con Milito e Conte senza…. Llorente

Verso Inter vs Juve: Mazzarri con Milito e Conte senza…. Llorente

A sette giorni dal fischio d’inizio di Inter vs Juventus i due allenatori sono alle prese con alcuni dubbi sulle formazioni. Milito verso il rientro pieno? Vucinic non dovrebbe farcela ma non sarà Llorente a sostituirlo.

Inter vs Juventus, anticipo della 3a giornata di Serie A in programma sabato 14 settembre alle 18, è iniziata ormai da diversi giorni. Interviste, amichevoli per testare lo stato di forma di alcuni infortunati, insomma il fischio d’inizio fuori dal Meazza è già arrivato. Mazzari e Conte si avviano alla settimana decisiva con qualche dubbio, alcune incertezze ma con segnali globalmente positivi dai rispettivi ranghi che hanno dimostrato ottima condizione atletica oltre che un gioco già accettabile nonostante siamo soltanto ad inizio stagione.

Milito pronto al rientro. L’Inter ha un solo dubbio: schierare Milito nella formazione titolare o farlo partire dalla panchina? Mazzarri lo ha visto all’opera ieri nell’amichevole pareggiata 2-2 contro il Lugano (proprio di Milito il primo gol nerazzurro) e le risposte del Principe sono state molto positive soprattutto nella seconda frazione di gioco quando il motore ha cominciato a scaldarsi, pertanto la cosa certa è che sabato sera contro la Juventus sarà almeno in panchina. Nei prossimi giorni Mazzarri valuterà meglio e potrebbe anche decidere si schierarlo dal primo minuto al fianco di Palacio per tornare al suo 3-5-2 puro con un punta centrale e una seconda punta si movimento.

Vucinic infortunato, non dovrebbe farcela. La Juventus è alle prese con due grane (Barzagli e Vucinic) ma quella che riguarda il montenegrino sembra destare parecchia preoccupazione nella testa di coach Conte. Infatti, stando alle ultime indicazioni arrivate da Vinovo, l’attaccante potrebbe non farcela a giocare contro l’Inter e addirittura sarebbe a rischio anche per la partita di Champions che la vecchia signora giocherà contro il Copenhagen qualche giorno dopo. Le alternative si chiamano Llorente e Quagliarella, ad oggi il favorito sembra essere l’attaccante campano perchè il tecnico bianconero ancora non si fida dello spagnolo.

Probabili formazioni Inter vs Juventus: stando così le cose ora come ora i ventidue che scenderebbero in campo per la super sfida di sabato prossimo sarebbero Handanovic in porta, Juan, Ranocchia e Campagnaro in difesa, Nagatomo e Jonathan esterni, Cambiasso in cambina di regia, Guarin e uno fra Kovacic e Taider interni, Alvarez mezza punta e Palacio da solo in attacco per l’Inter. La Juve si schiererebbe con Bonucci, Ogbonna e Chiellini a difesa della porta di Buffon, Asamoah e Lichtsteiner esterni, Pirlo regista con Pogba e Vidal interni, in attacco Quagliarella e Tevez.

Booking.com