Amichevole di lusso Italia-Inghilterra: Formazioni e ultime news

Italia-InghilterraAmichevole di lusso Italia-Inghilterra: Formazioni e ultime news. Dopo il pareggio deludente a Sofia contro la Bulgaria, valevole per le Qualificazioni Europei 2016, l’Italia di Antonio Conte è attesa dall’amichevole di lusso contro l’Inghilterra: si gioca a Torino questa sera, martedì 31 marzo 2015 con calcio d’inizio alle ore 20:45.

Amichevole di lusso Italia-Inghilterra: Formazioni e ultime news. Sarà interessante vedere che tipo di accoglienza sarà riservata al C.T. Conte dai suoi tifosi juventini dopo le recenti polemiche culminate nel caso Marchisio: l’eroe dei tre scudetti di fila riceverà solo applausi o sarà fischiato?

Conte pretende dai suoi uomini un impegno massimale, visti i passi indietro nel gioco da tutti notati in Bulgaria, dove in particolare la nostra difesa è apparsa incerta e vulnerabile. La novità di questa partita è costituita dalla convocazione di Davide Santon. L’esterno nerazzurro può tornare utile perché il granata Darmian ha qualche problema.

l’Inghilterra ha guai perché dovrà privarsi di elementi importanti come Sturridge, Welbeck, Sterling. I bianchi d‘Inghilterra si presenteranno al fischio d’inizio probabilmente con un tris d’attaccanti di tutto rispetto che a questo punto dovrebbero essere Kane, Rooney e Walcott. Probabilmente ricorderete quanti problemi ci creò l’Inghilterra ai Mondiali di Brasile, quando fummo a lungo in balia di un avversario molto in palla, anche se poi la vittoria finale ci illuse circa il superamento del turno. Il vecchio gioco tutto lanci lunghi e vigoria atletica che era una peculiarità di questa squadra è ormai in soffitta e ha lasciato spazio a un’idea di gioco nuova e moderna, che prevede un calcio molto offensivo, che fa leva su uomini d’attacco molto veloci: è proprio questo il principale pericolo che i nostri dovranno fronteggiare.

Ci aspettiamo una bella gara, giocata a viso aperto, senza l’assillo del risultato e con l’occasione di vedere all’opera qualche nuovo elemento come il palermitano Vasquez o l’empolese Valdifiori.

Rivedremo all’opera il sampdoriano Eder che in Bulgaria ha tolto le castagne dal fuoco all’Italia marcando il punto del definitivo 2-2 con uno spettacolare destro a rientrare  da fuori area che ha lasciato tutti a bocca aperta.

AMICHEVOLE ITALIA-INGHILTERRA, MARTEDI 31 MARZO 2015, JUVENTUS STADIUM  TORINO.

ITALIA (3-5-2) TITOLARI: 1 Buffon – 13 Ranocchia – 19 Bonucci – 3 Chiellini – 18 Florenzi – 8 Soriano – 14 Valdifiori – 16 Parolo – 26  Santon – 20 Pellè – 17 Eder. IN PANCHINA:  12 Sirigu – 25 Marchetti – 15 Barzagli – 24 Moretti – 2 Abate – 5 Antonelli – 4 Darmian – 10 Verratti – 6 Candreva – 11 Cerci – 22 Gabbiadini – 9 Immobile – 7 Zaza – 23 Vazquez. C.T.: Antonio  Conte.

INGHILTERRA (4-4-2) TITOLARI: 1 Hart – 22 Walker – 5 Cahill – 12 Smalling – 21 Gibbs – 14 Walcott – 4 Henderson – 20 Barkley – 17 Townsend – 10 Rooney – 18 Kane.  IN PANCHINA: 13 Butland – 23 Green – 3 Baines – 2 Clyne – 15 Jagielka – 6 Jones – 24 Rose – 19 Mason – 8 Carrick – 25 Bertrand – 11 Delph.  C.T.: Roy Hodgson.

ARBITRO: Brych (Ger).

Booking.com