Coppe Champions League Champions League, formazioni Bayern-Shakhtar e Chelsea-PSG: Mercoledì 11 marzo

Champions League, formazioni Bayern-Shakhtar e Chelsea-PSG: Mercoledì 11 marzo

Chelsea-PsgChampions League, formazioni Bayern-Shakhtar e Chelsea-PSG: Mercoledì 11 marzo. Questa sera si torna in campo per giocare altre due sfide valide per il ritorno degli Ottavi di Finale di Champions League. All’andata sia il Bayern Monaco di Pep Guardiola che il il Chelsea di Josè Mourinho hanno pareggiato e potrebbero sfruttare al meglio il fattore campo, nella sfida di ritorno.

Champions League, formazioni Bayern-Shakhtar e Chelsea-PSG: Mercoledì 11 marzo. Nonostante la figuraccia della sconfitta interna per mano dello Schalke 04, 4-3 il risultato finale per i tedeschi di Roberto Di Matteo, il Real Madrid di Carlo Ancelotti passa ai Quarti di finale in virtù della vittoria dell’andata. “Un Real Madrid penoso”. Questo il titolo in prima pagina di Sport che in taglio basso spiega come il pubblico madrileno abbia mostrato tutta la sua indignazione con fischi e grida. Infine la scelta di Ronaldo: “Cristiano ha annunciato che non parlerà fino al termine della stagione”. Anche As dedica la sua apertura alla serata da dimenticare del Real Madrid di Carlo Ancelotti. “Ai quarti con imbarazzo”. questo il titolo scelto dal quotidiano spagnolo che prosegue, “Schalke a un solo gol dalla qualificazione. Casillas ha obbligato la squadra a prendersi i fischi del Bernabeu a centrocampo”. 

Questa sera si torna in campo per giocare altre due sfide valide per il ritorno degli ottavi di finale di Champions League. Il big match si giocherà a Stamford Bridge e sarà molto equilibrato: il Chelsea di Josè Mourinho parte da un positivo e promettente pareggio di 1-1 col PSG di Ibra che, dopo una lunga fase sonnolenta, ha dato segni di ripresa, strapazzando sabato in campionato il Lens e proseguendo la rincorsa del Lione.

I Blues hanno conquistato il primo trofeo, imponendosi nella Coppa di Lega, conducono la Premier League con 5 punti sul Manchester City, ma un’uscita dalla Champions League cancellerebbe tutto quello fatto fin quì. Ecco perchè Josè Mourinho non può permettersi di sbagliare, specie dopo le critiche per l’esplosione di Salah in viola, quasi regalato alla Fiorentina nell’affare Cuadrado, ancora ai margini della squadra. Nell’altra gara di questa sera,  mercoledì 11 marzo il Bayern Monaco dovrebbe avere vita facile e far fuori agevolmente lo Shakhtar Donetsk dopo il deludente pareggio dell’andata.

Bayern MonacoBayern Monaco-Shakhtar Donetsk, ritorno degli Ottavi di Finale, calcio d’inizio ore 20:45.

Bayern Monaco (4-2-3-1): Neuer – Rafinha – Dante – Boateng – Bernat – Schweinsteiger – Alaba – Robben – Müller – Ribery – Lewandowski. Allenatore: Josep  Guardiola.

Shakhtar Donetsk (4-3-2-1): Pyatov – Sma – Kucher – Rakitskiy – Shevchuk – Fred – Fernando – Douglas Costa – Teixeira – Taison – Luiz Adriano. Allenatore: Mircea Lucescu.

Chelsea-Psg, ritorno degli Ottavi di Finale, calcio d’inizio ore 20:45.

Chelsea (4-2-3-1): Courtois – Ivanovic – Cahill – Terry – Azpilicueta – Fabregas – Zouma – Hazard – Oscar – William – Diego Costa. Allenatore: Josè Mourinho.

Psg (4-3-3): Sirigu; Digne, David Luiz, Thiago Silva, van der Wiel; Motta, Matuidi, Verratti; Pastore, Cavani, Ibrahimovic. Allenatore:  Laurent Blanc.

Booking.com