Coppe Champions, Müller ci mette la testa: Bayern-Lione 1-0

Champions, Müller ci mette la testa: Bayern-Lione 1-0

464

Due espulsi (Ribery e Toulalan), poco spettacolo ma tanta sostanza dei bavaresi nel primo round delle semifinali: al 69′ il gol di Robben deviato dall’attaccante. Non convincono i francesi.

 

RobbenIl Bayern Monaco ha battuto il Lione 1-0 nella semifinale d’andata della UEFA Champions League. Poco spettacolo all’Allianz Arena, dove nel primo tempo le emozioni si traduciono nei due cartellini rossi, uno per parte, che l’italiano Rosetti ha rifilato a Ribery e Toulalan. Nella ripresa il gol partita: al minuto 69 l’olandese Robben fa partire da fuori area un tiro che, complice la deviazione di Müller, supera il portiere Lloris.

Dopo il vantaggio il Bayern sembra accontentarsi del solo gol di vantaggio in vista del ritorno a Lione: il protagonista del match Robben viene sostituito prima della fine, si arrabbia. All’uscita Van Gaal cerca di bloccarlo per spiegargli i motivi del cambio con Altintop. Il Bayern perde così il suo uomo migliore e ad una manciata di secondi dal termine rischia la beffa dell’1-1 su un sinistro maligno di Govou che si perde di un soffio al lato. Finisce con un solo gol di vantaggio per il Bayern Monaco, ma con tanti episodi di cui discutere in vista del ritorno che metterà in palio definitivamente la finale di Champions League a Madrid.


Fonte: Sky Sport

Booking.com