Coppe Coppa Italia Coppa Italia, Salah affonda la Juve: la Fiorentina ipoteca la finale

Coppa Italia, Salah affonda la Juve: la Fiorentina ipoteca la finale

SalahCoppa Italia, Salah affonda la Juve: la Fiorentina ipoteca la finale. Colpaccio della Fiorentina. La squadra di Vincenzo Montella, nella semifinale d’andata della Coppa Italia, espugna lo Juventus Stadium, mai violato in questa stagione, con il punteggio di 2-1.

Coppa Italia, Salah affonda la Juve: la Fiorentina ipoteca la finale. I bianconeri si arrendono sotto i colpi di Salah, protagonista assoluto del match con una doppietta all’11’ e al 54′, il primo gol dell’egiziano è stato eccezionale, con una cavalcata palla al piede di 60 metri. A nulla è valso, ai fini del risulato, il momentaneo pareggio di Llorente.

Il ritorno è in programma a Firenze il prossimo 7 aprile: la vincente del doppio confronto affronterà nell’atto conclusivo a Roma il 7 giugno una tra Lazio e Napoli, che ieri, mercoledì 4 marzo, nella gara d’andata, hanno pareggiato all’Olimpico 1-1 con le reti di Klose e Gabbiadini.

Passano appena 10 minuti e la Fiorentina va in vantaggio. Rete incredibile di Salah che realizza in coast-to-coast: va via in velocità a Padoin, sorpassa Marchisio come  birilli e con il sinistro, appena entrato in area, indirizza sotto l’incrocio dei pali. 1-0 per la squadra di Montella.

Al 24′ arriva il pareggio della Juventus, Pepe lascia partire il cross al centro dove c’è Llorente che svetta di testa, il pallone tocca il palo alla destra Neto e s’insacca per il momentaneao pareggio 1-1.

Finisce il primo tempo con il risultato di parità che ad onor del vero va molto stretto alla squadra di Vincenzo Montella.

Al 56′ la svolta della partita, errore di Marchisio in fase di possesso palla, Joaquin gli soffia il pallone che poi raccoglie Salah, l’egiziano entra in area e con il sinitro piazza il pallone alle spalle di Storari. La Juventus attacca a testa bassa alla ricerca del pareggio ma nemmeno i cinque minuti di recupero concessi dall’arbitro Valeri bastano per bucare la rete di Neto.

JUVENTUS-FIORENTINA: 1-2.  Marcatori: 11′ Salah (F) – 24′ Llorente (J) – 11′ st Salah (F).

JUVENTUS (4-3-3),  TITOLARI: Storari – Caceres – Bonucci – Ogbonna – Padoin – Vidal – Marchisio – Pogba – Pepe (27′ st Pereyra) – Llorente (14′ st Morata) – Coman (36′ Tevez). IN PANCHINA: Buffon – Rubinho – Chiellini – Lichtsteiner – De Ceglie – Barzagli – Evra – Sturaro – Matri. ALLENATORE:  MassimilianoAllegri.

FIORENTINA (4-3-3),  TITOLARI: Neto – Richards – Rodriguez – Basanta – Alonso – Kurtic – Badelj (32′ st Aquilani) – Fernandez – Joaquin – Gomez (18′ st Ilicic) – Salah (29′ st Diamanti). IN PANCHINA: Rosati – Lezzerini – Bagadur – Pasqual – Vargas – Lazzari – Rosi – Borja Valero – Gilardino. ALLENATORE:  Vincenzo Montella.

ARBITRO: Valeri.  AMMONITI: Pogba – Caceres – Marchisio – Tevez (J) – Kurtic – Badelj – Basanta – Fernandez (F).

Booking.com