Coppe Guardiola: “L’Inter fa paura, ma il Barça vuole la finale”

Guardiola: “L’Inter fa paura, ma il Barça vuole la finale”

529

Il tecnico blaugrana ha stemperato la tensione per il lungo viaggio in pullman con una battuta: “Per foruna hanno eliminato il Cska Mosca…”. Sul match: “Mou ci sorprende sempre e i suoi giocatori sono determinanti”


Guardiola“Fortuna che l’Inter ha eliminato il Cska, non voglio pensare cosa poteva essere un viaggio in pullman a Mosca…”. Pep Guardiola prende con il sorriso la trasferta di 24 ore, metà delle quali in pullman, a cui è stato costretto il suo Barcellona per arrivare a Milano dove domani sfiderà l’Inter per la semifinale di Champions League. “Non era la situazione ideale, ma non ci possiamo lamentare perché in serie B e C viaggiano sempre così e noi siamo privilegiati – commenta Guardiola – Si trattava di un’emergenza e per non perdere 3-0 a tavolino l’unica soluzione era prendere un pullman, anzi due per essere più comodi. Non sono salito su quello della squadra percheé l’allenatore disturba, quindi era meglio starmene sull’altro”.

In campionato il Barcellona rischia la rimonta del Real Madrid, “ma ora lasciatemi godere la felicità di aver portato di nuovo il Barcellona alla semifinale, e mettercela tutta per arrivare in finale”, taglia corto Guardiola. Di mezzo c’è l’Inter, “una squadra più volte campione d’Italia, che fa paura per le qualità dei suoi giocatori”, al tecnico catalano che ai suoi chiede “grande intensità altrimenti contro l’Inter non c’è nulla da fare. Mourinho è un allenatore molto intelligente, che ci sorprende in continuazione e – conclude – con Maicon sulla fascia ed Eto’o e Milito davanti l’Inter può dominare una partita”.

Booking.com