Coppe Inzaghi entra nella storia «Sognavo una serata così»

Inzaghi entra nella storia «Sognavo una serata così»

438

Superpippo svavalca Gerd Muller sul trono dei cannonieri europei arrivando a quota 70 insieme a Raul: «Dedicato ai giocatori italiani sempre bistrattati e a Borgonovo. Ora saliranno tutti sul mio carro»

InzaghiDue gol al Real Madrid e Pippo Inzaghi entra nella storia del calcio europeo. Rovinato il compleanno a Gerd Muller, ‘der bomber’ della Germania e del Bayern degli anni ’70: Superpippo lo ha superato nella classifica dei cannonieri di tutti i tempi nelle competizioni Uefa. Il tedesco si è fermato a quota 69, Inzaghi era a 68 ed ora lo scavalca andando a 70 insieme a Raul. Dopo aver segnato il primo dei suoi due gol, al 24′ st, Inzaghi aveva mostrato una maglietta con il numero 69.

Pippo Inzaghi è contento per la sua doppietta,«La maglia numero 69 l’avevo pronta da tanto tempo dedico la doppietta di questa sera ai giocatori italiani, troppo spesso bistrattati».  «Spesso i commentatori si dimenticano di me, ora saliranno tutti sul carro: ma è bello così. È la serata più bella della mia carriera, non la dimenticherò mai anche se il pari finale del Real l’ha rovinata».  «L’avevo promesso a Stefano Borgonovo, lo dedico a lui».

Booking.com