Coppe Champions League La Champions è Real: Poker all’Atletico Madrid

La Champions è Real: Poker all’Atletico Madrid

937

La Champions è Real: Poker all'Atletico MadridLa Champions è Real: Poker all’Atletico Madrid. Il Real Madrid di Carlo Ancelotti vince ai supplementari e conquista la decima Champions League della sua storia. Beffato l’Atletico Madrid di Diego Simeone raggiunto solo allo scadere dei tempi regolamentari.

La Champions è Real: Poker all’Atletico Madrid. Il Real Madrid ai tempi supplementari conquista la sua decima Coppa dei Campioni, cala il poker contro l’Atletico Madrid, con risultato finale di 4-1. Match tiratissimo, emozionante e rocambolesco: gli uomini di Carlo Ancelotti raggiungono il pareggio, 1-1,  al novantesimo e rimandano il verdetto ai tempi supplementari.  La Champions è Real. Godin porta in vantaggio l’Atletico al 36′ del primo tempo con uno svarione del portiere Casillas. Ristabilisce la parità  Sergio Ramos al 93’ minuto con una incornata forte e precisa che si insacca alla destra del portiere. Una rete beffa che gela i tifosi dell’Atletico ed ha spento l’entusiasmo dei colchoneros che stavano assoporando il gusto della vittoria. Finiscono i 9o minuti regolamentari e ne restano a disposizione altri trenta dei supplementari  per emettere il verdetto definitivo. La Champions è Real.  La paura è passata ed il Real Madrid parte forte e l’Atletico sembra già con le pile scariche. Bale, Marcelo e Ronaldo sono imprendibili e mettono il loro sigillo personale per completare la rimonta e regalare la Champions al Real Madrid, la cosiddetta “Decima” dopo un digiuno di 12 anni. La Champions è Real. La corazzata di Carlo Ancelotti ha dimostrato una qualità superiore contro la volontà e la grinta dei cugini di Madrid. La vittoria alla fine è meritata ma un passivo così pesante non meritavano i colchoneros. Festa grande allo Stadio Da Luz di Lisbona per il Real Madrid ma l’Atletico bisogna riconoscere che  chiude una stagione fantastica con la vittoria della Liga Spagnola.

REAL MADRID – ATLETICO MADRID 4-1 (d.t.s.)

Real Madrid (4-3-3): Casillas – Carvajal – Varane – Sergio Ramos – Fabio Coentrao (59′ Marcelo) – Modric – Khedira (59′ Isco) – Di Maria – Bale – Benzema (79′ Morata) – Ronaldo. Allenatore:  Carlo  Ancelotti.

Atletico Madrid (4-4-2): Courtois – Juanfran – Godin – Miranda – Filipe Luis (83′ Alderweireld) – Raul Garcia (66′ Sosa) – Tiago – Gabi – Koke – Diego Costa (10′ Adrian Lopez) – Villa.  Allenatore:  Diego  Simeone.

Arbitro: Björn Kuipers (NED).

Marcatori: 36′ Godin (A) – 93′  Sergio Ramos – 110′ Bale – 118′ Marcelo – 120′ Cristiano Ronaldo (rigore) (R).

Ammoniti: Juanfran – Villa – Raul Garcia – Miranda – Tiago – Koke – Diego Godin (A) – Khedira – Marcelo – Sergio Ramos – Cristiano Ronaldo (R).

Booking.com