Calcio Italiano Serie A L’Inter cinese ha chiuso per Marko Pjaca: Bruciate Juventus, Milan e Napoli

L’Inter cinese ha chiuso per Marko Pjaca: Bruciate Juventus, Milan e Napoli

Marko PjacaL’Inter cinese ha chiuso per Marko Pjaca: Bruciate Juventus, Milan e Napoli. Colpo a sorpresa della nuova Inter targata Suning. Il club nerazzurro ad un passo dal talento croato Marko Pjaca, in evidenza a Euro 2016.  Battuta la concorrenza della Juventus, Milan e Napoli.

L’Inter cinese ha chiuso per Marko Pjaca: Bruciate Juventus, Milan e Napoli. Colpo di scena per quanto riguarda il futuro di Marko Pjaca, uno dei migliori prospetti emersi durante Euro 2016. Il giovane croato, classe ’95, è a un passo dall’Inter, che ha bruciato la concorrenza di Juventus, Milan e Napoli e ormai è quasi chiusa la trattativa con la Dinamo Zagabria per portarlo alla corte di Roberto Mancini. L’Inter – come riferisce “Premium Sport”  – vantava già una sorta di opzione di acquisto per 8 milioni, ma il prezzo del cartellino si è quasi raddoppiato per l’ottima performance agli Europei Francia 2016. Il club di Zhang Jindong ha praticamente chiuso l’affare per 15 milioni più bonus alla Dinamo Zagabria ed avrebbe già prenotato le visite mediche per lunedì prossimo.

L’Inter cinese ha chiuso per Marko Pjaca: Bruciate Juventus, Milan e Napoli. Su Marko Pjaca ci sono tutte i top club italiani. La Juventus ha provato ad informarsi con un sondaggio e nelle ultime ore si è mosso anche il Napoli di De Laurentiis. Il Milan invece fino ad ora ha parlato solo con Naletilic, procuratore del ragazzo. Napoli, Juventus e Milan praticamente sono rimaste col il classico cerino in mano.

L’arrivo di Pjaca, 15 milioni + bonus, non esclude quello del brasiliano Gabriel Jesus.  infatti, è il calciatore che il gruppo Suning vuole fortemente. Quella del futuro sarà infatti un’Inter giovane e di grandissimo talento.

Il croato della Dinamo Zagabria dovrebbe sostenere le visite mediche lunedì, prima di potersi considerare ufficialmente un giocatore nerazzurro. Con Pjaca la truppa dei croati alla corte del tecnico Roberto Mancini salirebbe a tre, a meno di cessioni clamorose per uno tra Ivan Perisic e Marcelo Brozovic. E proprio con “Brozo” Pjaca era in ballottaggio in nazionale per un posto nel 4-2-3-1 di Cacic come ala destra.

Booking.com