Mondiali Brasile 2014 Mondiali Brasile, L’Albo d’oro: Italia è seconda

Mondiali Brasile, L’Albo d’oro: Italia è seconda

Mondiali Brasile, L'Albo d'oro: Italia è secondaMondiali Brasile, L’Albo d’oro: Italia è seconda. Il campionato mondiale di calcio, denominato in inglese FIFA World Cup, è il massimo torneo calcistico per squadre nazionali maschili. La prima edizione venne disputata nel 1930 e nata da un’idea di un dirigente FIFA Jules Rimet, la squadra vincente è proclamata “Campione del Mondo”.

Mondiali Brasile, L’Albo d’oro: Italia è seconda. Sono passati ormai ben 84 anni dal lontano 1930 quando venne disputata la prima edizione mondiale. Quella del 12 giugno prossimo, con l’apertura tra Brasile e Croazia rapprenta la 20^ edizione e la detentrice attuale è la Spagna vincitrice dell’ultima edizione del 2010. Dalla prima edizione, quando ancora era Coppa Rimet, ad oggi è il Brasile la nazionale che ha vinto il trofeo per il maggior numero di volte, 5; segue l’Italia con 4, la Germania, prima Germania Ovest con 3, l’Argentina e l’Uruguay con 2, Francia, Inghilterra e Spagna 1 sola volta.

Mondiali Brasile, L’Albo d’oro. L’attuale formula della fase finale della Coppa del Mondo, adottata dal mondiale 1998, prevede la partecipazione di 32 squadre che si affrontano in un torneo della durata di circa un mese. Ci sono due parti: una fase a gironi seguita da una griglia ad eliminazione diretta. Nella fase a gironi le squadre vengono suddivise in otto gruppi di quattro formazioni ciascuno. Mondiali Brasile, L’Albo d’oro. Otto squadre, tra cui i padroni di casa e, se qualificati, i campioni del mondo, vengono poste come teste di serie, con una formula basata su urne in cui vengono suddivise le squadre restanti in base al Ranking FIFA e alle prestazioni nelle edizioni precedenti. L’assegnazione nelle urne tiene anche conto di criteri geografici, a questo punto avviene l’estrazione e ad ogni squadra viene assegnato un gruppo. In ogni raggruppamento ogni squadra gioca tre partite. Il turno successivo prevede la creazione di un tabellone, a cui accedono le prime due di ogni girone, basato sul piazzamento nel gruppo.

Mondiali Brasile, L’Albo d’oro:

1930: Uruguay – Argentina: 4- 2

1934: Italia – Cecoslovacchia: 2- 1 (tempi supplementari)

1938: Italia – Ungheria: 4-2

1950: Uruguay – Brasile: 2- 1

1954: Germania Ovest – Ungheria: 3- 2

1958: Brasile – Svezia: 5- 2

1962: Brasile – Cecoslovacchia: 3- 1

1966: Inghilterra – Germania Ovest: 4- 2 (tempi supplementari)

1970: Brasile – Italia: 4- 1

1974: Germania Ovest – Paesi Bassi: 2- 1

1978: Argentina – Paesi Bassi: 3- 1 (tempi supplementari)

1982: Italia – Germania Ovest: 3- 1

1986: Argentina – Germania Ovest: 3- 2

1990: Germania Ovest – Argentina: 1- 0

1994: Brasile – Italia: 0- 0 (tempi supplementari, il Brasile vince 3-2 ai rigori)

1998: Francia – Brasile: 3- 0

2002: Brasile – Germania: 2- 0

2006: Italia – Francia: 1- 1 (tempi supplementari, l’Italia vince 5-3 ai rigori)

2010: Spagna – Olanda: 1- 0 (tempi supplementari)

Mondiali Brasile, L’Albo d’oro: Numero di Coppe del Mondo vinte

Brasile 5

Italia 4

Germania Ovest 3

Argentina 2

Uruguay 2

Inghilterra 1

Francia 1

Spagna 1

Booking.com