Calcio Italiano Serie A – Ancelotti “Qualcosa sta cambiando”

Serie A – Ancelotti “Qualcosa sta cambiando”

645

Il tecnico romagnolo analizza il momento positivo del suo Milan: “Sento che c’è una nuova aria e la vicenda Kakà ha ridato entusiasmo a tutti”. Poi risponde agli attacchi dell’allenatore dei Galaxy sulla vicenda Beckham: “Parla a vanvera”

 

ancelotti“Siamo cresciuti, stiamo meglio, i problemi del girone d’andata che erano legati agli infortuni e alle condizioni fisiche non al top sono superati. Sento che c’è un’aria nuova, che qualcosa sta crescendo”. E’ un Carlo Ancelotti raggiante quello della vigilia della gara con il Genoa di Gasperini. Il suo Milan viene da due vittorie consecutive e appare, finalmente, in grande condizione. “La vicenda Kakà poi ha dato molto entusiasmo a tutti – aggiunge il tecnico – . Nei suoi confronti c’è stata una grande dimostrazione d’affetto e la sua decisione di restare, che secondo me è stata la scelta giusta per il suo futuro, ha dato linfa a tutti, ha coinvolto il rendimento di tutta la squadra”.

Lo scontro di mercoledì sera con il Grifone è di fondamentale importanza, sia per continuare a tenere il morale alto, sia per incamerare punti pesanti. “La classifica parla chiaro – sottolinea Ancelotti – . Il Genoa è la quarta forza del campionato e il nostro obiettivo è quello di allontaraci da quelle squadre che vogliono la Champions League come noi. Mercoledì abbiamo una grande occasione per farlo. Loro giocano un calcio molto dinamico, hanno le idee molto chiare in fase di finalizzazione e schemi precisi. Poi davanti hanno Milito, un grande attaccante, uno dei tre migliori, se non il migliore, del girone d’andata. E’ pericolosissimo”.

Per quanto riguarda la formazione, Ancelotti sembra essere intenzionato a confermare il blocco che tanto bene ha fatto nella trasferta di Bologna, con il solo Jankulovski (che rientra dalla squalifica) al posto di Favalli sull’out di sinistra. L’unico dubbio resta ancora una volta l’impiego di Ronaldinho. Il brasiliano è reduce da 2 panchine consecutive e non sebbra essere ancora al top. “Ma è tranquillo e sereno come al solito – dice il mister – sta gestendo con serietà questo piccolo periodo di mancanza di continuità nelle partite; lo fa con serietà perchè è consapevole dell’importanza che ha in questa squadra”.

Infine una battuta su Beckham. Da Los Angeles sono arrivati i primi attacchi del coach del Galaxy Bruce Arena, secondo cui il Milan non starebbe rispettando i patti del prestito. “Bruce Arena parla a vanvera – taglia corto Ancelotti – . Il Milan non sta facendo niente, se non usufruire delle prestazioni sportive di un grande atleta. Non c’è nessun nuovo accordo con David: l’accordo attuale è il contratto che gli permette di rimanere al Milan fino al 9 marzo. Poi la decisione spetta a lui, nè io nè la società ci vogliamo entrare”.


Fonte: Marco Castellaneta / Eurosport

Booking.com