Calcio Italiano Serie A, Osvaldo non perdona, la Roma nel finale beffa la Fiorentina....

Serie A, Osvaldo non perdona, la Roma nel finale beffa la Fiorentina. Il Tabellino

1012

Con un bel colpo di testa al 93′ di Osvaldo, la Roma, cinica e spietata, batte la Fiorentina, bella, ma poco concreta. Una partita molto vivace ben giocata soprattutto dai viola sfortunati in due occasioni con due pali colpiti da Jovetic e Pizarro. Giallorossi hanno giocato un incontro prettamente difensivo, ma sono riusciti a capitalizzare l’unica occasione avuta nella seconda frazione grazie al suo cannoniere Osvaldo che ha segnato la sue 16esima rete stagionale, la quarta nelle ultime due partite. 

violaFIORENTINA-ROMA 0-1

Fiorentina (4-3-3): Viviano; Tomovic (34′ st Romulo), Rodriguez, Compper, Pasqual; Aquilani (26′ st Mati Fernandez), Pizarro, B. Valero; Cuadrado, Jovetic (26′ st Toni), Ljajic. A disp.: Neto, Lupatelli, Hegazy, Wolski, Llama, Migliaccio, El Hamdaoui, Larrondo. All.: Montella

Roma (4-2-3-1): Lobont (1′ st Goicoechea); Torosidis, Burdisso, Castan, Balzaretti; De Rossi, Bradley; Lamela (18′ st Pjanic), Totti, Florenzi (29′ st Marquinhos); Osvaldo. A disp.: Romagnoli, Piris, Dodò, Tachtsidis, Taddei, Perrotta, Marquinho, Lopez, Destro. All.: Andreazzoli

Arbitro: Mazzoleni

Marcatori: 47′ st Osvaldo

Ammoniti: Tomovic, Toni (F), De Rossi, Balzaretti, Osvaldo (R)