Calcio Italiano Allegri: “Conta vincere, con o senza Ibra”

Allegri: “Conta vincere, con o senza Ibra”

408

AllegriAlla vigilia del confronto di Champions contro il Viktoria Plzen, Massimiliano Allegri pensa solo all’insidiosa sfida europea contro la rivelazione ceca, ed allontana domande e ragionamenti sul campionato.
L’unica cosa su cui mi baso è la partita di mercoledì, non penso alla Juventus, è importantissima la vittoria, per dare valore aggiunto al risultato di Barcellona, ma soprattutto per mettere a distanza i concorrenti del girone. Devo solo aspettare la rifinitura e decidere se giocare con una o due punte. Ibra sta discretamente bene – conferma Allegri – ha fatto un buon allenamento con la squadra. Lui è un campione ed è normale che quando c’è si sente, ma non siamo così pazzi da rischiarlo. Schiererò la migliore formazione, Van Bommel ha le carte in regola per poter giocare, ci sarà”.
Per chiudere, il tecnico rossonero focalizza i suoi pensieri sui pericoli che il match contro il Viktoria potrebbe celare: “Loro sono molto organizzati, hanno buona tecnica e sugli esterni sono molto veloci e poiché nel calcio è sempre difficile vincere dovremo affrontarli con la giusta cattiveria“.

Booking.com