Calcio Estero Bundesliga Bundesliga, si va verso la riforma del campionato

Bundesliga, si va verso la riforma del campionato

455

Bayern Monaco campione BundesligaTutta colpa del Bayern Monaco. Lo strapotere dei bavaresi rischia infatti di rendere poco interessante la Bundesliga. La formazione guidata quest’anno da Carlo Ancelotti ha infilato la settima vittoria consecutiva in altrettante partite di campionato, confermando il proprio ruolo di favorita per la conquista del titolo. Se il tecnico italiano dovesse riuscire a vincere anche in Germania, il Bayern Monaco si porterebbe a casa il quinto Meisterschaft consecutivo, l’undicesimo dei soli anni duemila.

Molti club hanno allora alzato la voce davanti allo strapotere dei campioni in carica, chiedendo una riforma per l’assegnazione del titolo nazionale. In pratica tutte le altre compagini vorrebbero l’introduzione dei play off per decretare il campione di Germania. Degli spareggi tra le prime quattro della classifica al termine del girone di ritorno, con semifinali (prima contro quarta e seconda contro terza) e finale. Un’ipotesi caldeggiata anche e soprattutto dagli sponsor, stanchi di assistere a un torneo deciso con largo anticipo.

Naturalmente il fronte contrario è rappresentato dallo stesso Bayern Monaco, deciso a opporsi alla richiesta di cambiare il formato attuale. L’idea, inoltre, prevederebbe la ripartizione degli introiti derivanti dai play off tra tutte le partecipanti alla Bundesliga. L’amo è stato dunque lanciato, adesso bisognerà solo attendere per capire cosa deciderà la Federazione. Dare una possibilità anche ai pesci più piccoli o allinearsi con lo squalo Bayern Monaco?

Booking.com