Calcio Italiano Serie A Il calciomercato non riposa mai, tanti movimenti in serie A

Il calciomercato non riposa mai, tanti movimenti in serie A

474

CalciomercatoFrank De Boer salva la panchina grazie alla vittoria in Europa League ma il tecnico olandese non può certamente dirsi al sicuro. Nel frattempo un pretendente alla guida dei nerazzurri esce di scena. Rudy Garcia è infatti diventato il nuovo allenatore del Marsiglia dopo la rescissione con la Roma. La dirigenza interista intanto pensa ai rinforzi invernali e sul taccuino del ds Ausilio ci sarebbe il nome di Zabaleta, terzino del Manchester City che interessa da tempo proprio alla Roma.

I giallorossi starebbero pensando a un clamoroso ritorno di Maicon, attualmente svincolato, ma il tema caldo riguarda Pellegrini del Sassuolo. I capitolini hanno un diritto di riacquisto fissato a 10 milioni e dovranno sbrigarsi a decidere sul da farsi perchè sul giovane centrocampista si sarebbero mosse le big di A, il Chelsea e il Manchester City.

Molto attiva la Lazio. A gennaio potrebbe lasciare la capitale lo scontento Djordjevic il cui posto potrebbe essere preso da Alberto Paloschi, scivolato in panchina all’Atalanta. L’alternativa è rappresentata da Haller dell’Utrecht, attaccante francese autore di 40 gol in 60 presenze con il club olandese. Sempre viva la pista Ntep, esterno del Rennes in scadenza a giugno.

La Juventus prepara i rinnovi di Dybala e Bonucci per toglierli definitivamente dal mercato. Dal Boca Juniors sta per arrivare Bentancur. I bianconeri pagheranno 7,5 milioni per la metà del centrocampista che da gennaio sarà alla corte di Allegri. Un arrivo che non esclude la pista Witsel, sempre in cima alla lista dei desideri di Marotta.

Campioni d’Italia interessati a Donnarumma, ritenuto l’erede di Buffon. Il Milan però è pronto a far firmare al giovane portiere un nuovo contratto con scadenza 2022. I rossoneri dovranno difendersi anche dagli assalti del Chelsea per Romagnoli e nel club inglese gioca Cesc Fabregas, nome gradito dalle parti di Milanello. Le due trattative, comunque, viaggeranno su binari distinti, con i dirigenti del Diavolo intenzionati a fare muro sul difensore italiano.

Aria di crisi a Napoli, dove si inizia a pensare ai rinforzi da offrire a Sarri. Piace Kessie dell’Atalanta, mentre per il ruolo di esterno si segue la pista Toljan. Non si perde di vista Klaassen dell’Ajax e per l’attacco Pavoletti e Defrel rappresentano le ipotesi più credibili al momento. Il nome nuovo, invece, è quello di Bazoer.

Il presidente Ferrero ha confermato la fiducia in Giampaolo nella settimana del derby. Ufficiale l’arrivo di Daniele Pradè, nuovo responsabile dell’area tecnica.

Proverà a trattenere Joe Hart il Torino, portiere in prestito dal Manchester City. Dall’Inghilterra tuttavia arrivano notizie in merito all’interesse di Everton e Sunderland per il numero uno della nazionale dei tre leoni.

Zamparini cambia abitudini e conferma la propria fiducia in De Zerbi. Il tecnico rimarrà al comando dei rosanero e a gennaio si proverà ad accontentarlo in sede di mercato.

Dall’esterno, infine, due notizie relative alle panchine. Marcello Lippi, inizialmente destinato al Guangzhou, andrà ad allenare la nazionale cinese con il mondiale di Russia 2018 come obiettivo. Il Wolfsburg avrebbe invece sondato il terreno per Villas Boas.

Booking.com