Coppe Champions League Champions League: undici squadre si qualificano agli ottavi se…

Champions League: undici squadre si qualificano agli ottavi se…

430

Champions LeagueAlla quarta giornata della fase a gironi di Champions League potrebbero essere assegnati 11 dei 16 posti disponibili agli ottavi di finale. UEFA.com valuta tutte le ipotesi di qualificazione per le gare dell’1 e 2 novembre.

Possono qualificarsi alla quarta giornata: Arsenal, Paris Saint-Germain, Napoli, Barcellona, Atlético Madrid, Bayern Monaco, Borussia Dortmund, Real Madrid, Leicester, Juventus Siviglia.

Martedì 1 novembre – Tutti gli incontri inizieranno alle 20:45 tranne BeşiktaşNapoli (18:45)

Gruppo A: Ludogorets Razgrad (1) – Arsenal (7), Basilea (1) – Paris Saint-Germain (7)

  • Se una squadra tra Arsenal e PSG vince e l’altra non perde, entrambe saranno qualificate. Il 1° novembre si qualificheranno tutte due o nessuna delle due.

Gruppo B: Beşiktaş (5) – Napoli (6), Benfica (4) – Dynamo Kiev (1)

  • Il Napoli si qualifica con una vittoria e se l’altra partita termina in parità, perché non verrebbe superato da Benfica e Beşiktaş anche se tutte le squadre dovessero concludere a nove punti.
  • Se la Dynamo perde e l’altra partita non termina con un pareggio, la Dynamo è fuori dalla Champions League.

Gruppo C: Manchester City (4) – Barcellona (9), Borussia Mönchengladbach (3) – Celtic (1)

  • Il Barcellona si qualificherà con un pareggio. Se invece vince e il Mönchengladbach non vince, il Barça concluderà al primo posto.
  • Se il Celtic perde e il City non perde, gli scozzesi non possono arrivare tra le prime due.

Gruppo D: Atlético Madrid (9) – Rostov (1), PSV Eindhoven (1) – Bayern Monaco (6)

  • Se l’Atlético vince è qualificato.
  • Se il Bayern vince e l’altra partita termina in parità o con una vittoria dell’Atlético, entrambe le squadre sono qualificate.
  • Con una sconfitta, il PSV rinuncerà sicuramente a un posto fra le prime due, indipendentemente dall’altro risultato.

Mercoledì 2 novembre – Tutti gli incontri inizieranno alle 20:45.

Gruppo E: Monaco (5) – CSKA Moskva (2), Tottenham Hotspur (4) – Bayer Leverkusen (3)

  • Nessuna sfida sarà decisiva il 2 novembre.

Gruppo F: Borussia Dortmund (7) – Sporting CP (3), Legia Warszawa (0) – Real Madrid (7)

  • Se il Dortmund vince è qualificato.
  • Il Real Madrid si qualificherà con una vittoria, purché vinca anche il Borussia.
  • Se il Legia perde non può finire tra le prime due. Se pareggia deve sperare che il Dortmund perda.

Gruppo G: FC København (4) – Leicester City (9), Porto (4) – Club Brugge (0)

  • Il Leicester si qualificherà con una vittoria e arriverà primo se il Porto non vince. Agli inglesi può bastare anche un pareggio, purché il Porto non vinca.
  • Il Bruges sarà fuori dai giochi in caso di sconfitta, oppure se pareggia e il Copenhagen vince.

Gruppo H: Juventus (7) – Lione (3), Siviglia (7) – Dinamo Zagabria (0)

  • Se la Juve vince è qualificata.
  • Il Siviglia si qualificherà con una vittoria, ma solo se vince anche la Juventus.
  • Se la Dinamo perde, non potrà finire tra le prime due. Se pareggia, deve sperare che la Juve perda.

http://it.uefa.com/

Booking.com