Coppe Champions, Prandelli esulta: Fiorentina in netta crescita

Champions, Prandelli esulta: Fiorentina in netta crescita

287

Il tecnico dei viola è al settimo cielo per la vittoria sul campo del Debrecen: “Mi aspettavo una squadra che tutte le volte che scende in campo lotta per migliorarsi e l’abbiamo fatto anche stasera”

 

GilardinoE’ una Fiorentina che soddisfa Cesare Prandelli quella che stasera si è imposta per 4-3 sugli ungheresi del Debrecen. “Mi aspettavo una squadra in crescita, come lo siamo, mi aspettavo una squadra che tutte le volte che scende in campo  lotta per migliorarsi e l’abbiamo fatto anche stasera. Abbiamo sofferto perché in queste partite bisogna lottare fino al 95/o. Queste sono le partite che devi giocare al 100% con tutte  le energie”, ha detto il tecnico viola ai microfoni di Sky. In Champions la Fiorentina non ha sbagliato nemmeno una partita: “Secondo me è questione di aspettative: l’esperienza  l’abbiamo fatta, non abbiamo nulla da perdere, quindi tanto vale giocare la partita”, ha risposto Prandelli. E l’ipotesi che Mutu, rientrato stasera alla grande con una doppietta, e Jovetic possano giocare assieme a Gila? “Tutti e due con Gilardino potrebbe anche essere un sogno, ma non siamo ancora pronti. Sono felicissimo del ritorno di Adrian. Da qui in avanti abbiamo la possibilità di avere giocatori importanti e  dipenderà da partita a partita cercare di sfruttarli al meglio. Per loro sarà uno stimolo in più”.


Fonte: Sky Sport

Booking.com