Calcio Italiano Cobolli: “Ranieri? Sostanziale apprezzamento”

Cobolli: “Ranieri? Sostanziale apprezzamento”

363

Il presidente della Juventus lascerebbe intendere che le considerazioni della società per il tecnico sono in aumento: “Vogliamo realizzare 9 punti che forse potrebbero ancora farci sperare nel secondo posto, dopodiché faremo le nostre valutazioni”

 

CobolliLa bella partita disputata dalla Juve contro il Milan potrebbero aver aumentato le chances di riconferma di Claudio Ranieri sulla panchina bianconera. Lo fa capire il presidente del club Giovanni Cobolli Gigli. “Noi abbiamo visto una bella partita col Milan fatta dalla squadra e ovviamente ben gestita da Ranieri. Abbiamo detto che vogliamo andare avanti fino alla fine del campionato cercando veramente di realizzare nove punti che forse potrebbero ancora farci sperare nel secondo posto, dopodiché faremo le nostre valutazioni”. Le quotazioni di Ranieri sarebbero in aumento nelle considerazioni della società.

apprezzamento — “In quella lunga riunione che abbiamo fatto due giorni fa – spiega Cobolli – c’è stato un sostanziale apprezzamento per il lavoro fatto dal nostro tecnico quest’anno”. Una classifica che garantiva la Champions era comunque l’obiettivo preventivato all’inizio di stagione. “Io sarei soddisfatto – aggiunge il presidente bianconero -; è ovvio che sarei soddisfatto ancora di più del secondo posto. La delusione, l’ho sempre detto ed è inutile nasconderlo, è per la Coppa Italia. Ieri avrei voluto che la Juve fosse in campo a Roma e che avesse vinto, magari ai rigori. Invece devo fare i complimenti alla Lazio e alla Samp che hanno fatto una bellissima partita”,

arriva diego — Ad aumentare le possibilità di una conferma dell’allenatore è il mercato. “Per Diego è praticamente fatta. E Ranieri è d’accordo – aggiunge infatti Cobolli -. Mancano solo le formalità: le notizie che arrivano dal giocatore e da altre società dicono della bontà della trattativa portata avanti da Blanc e da Secco”. Il presidente della Juve aggiunge inoltre che con l’arrivo del brasiliano sarà necessario cambiare schema: “Diego è certamente un grandissimo campione, è un giovane di grande classe e il suo arrivo comporterà probabilmente una revisione del modulo di gioco. Ranieri ha pensato a questo ed è quindi pronto ad affrontare questa che è praticamente una certezza. Io l’ho visto giocare, e penso sia un giocatore che può dare qualcosa in più alla Juventus affiancandosi ai nostri grandi campioni”.


Fonte: Gazzetta dello Sport di gasport

Booking.com