Calcio Italiano Serie A Diamanti innamorato di Palermo e di De Zerbi

Diamanti innamorato di Palermo e di De Zerbi

Diamanti al PalermoBisogna viverci per capire quanto si sta bene qui a Palermo, ma sapevo già tanto“. Messaggio chiaro, firmato Alessandro Diamanti. Il numero 23 rosanero, dalle colonne del Giornale di Sicilia, racconta quelle che sono le sue sensazioni a poco più di un mese dall’arrivo a Palermo.

Conoscevo tanti amici che mi hanno parlato di questa piazza. Ho trovato la dimensione giusta per me, un ambiente speciale, gente umile, calorosa e disponibile, che ha un modo di pensare molto vicino al mio. Ho iniziato una bellissima avventura, sono contento di far parte di questo gruppo, lavorare per questa società e giocare per questa città”.

Per Diamanti una bellissima avventura, con un allenatore come De Zerbi che loda in ogni modo: “Lui è più bravo di tanti altri che sono in giro. Ho avuto molti tecnici, ma sinceramente sono impressionato dalla sua idea di calcio, l’intensità che mette in allenamento e vuole in partita, i dettagli che cura, la crescita che chiede. Un tecnico come lui ha tutte le doti per esserlo ad altissimi livelli, ha anche l’intelligenza e l’umiltà di dire che sono i giocatori a fare la squadra e non l’allenatore che ha un suo schema e va avanti”.

www.palermocalcio.it

Booking.com