Calcio Italiano Giudice Sportivo, otto giocatori squalificati in Serie A: Multe a nove club,...

Giudice Sportivo, otto giocatori squalificati in Serie A: Multe a nove club, la Juve per cori ingiuriosi dei bimbi

Il Giudice Sportivo dott. Gianpaolo Tosel, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Eugenio Tenneriello, nel corso della riunione del 3 dicembre 2013, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

CALCIATORI ESPULSI  –   SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA:
JANKOVIC Bosko (Hellas Verona).

CALCIATORI ESPULSI  –    SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA:
SORENSEN Frederik (Bologna).
TACHTSIDIS Panagiotis (Catania).

CALCIATORI NON ESPULSI  –   SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA 
BARRIENTOS Pablo Cesar (Catania). 
BRITOS CABRERA Miguel Angel (Napoli).
CACCIATORE Fabrizio (Hellas Verona).
CIGARINI Luca (Atalanta). 
DA SILVA FRANCELIN Matuzalem (Genoa). 

CLUB:

Ammenda di € 15.000,00 : alla Soc. ROMA per avere suoi sostenitori, al 6° ed al 45° del secondo tempo, lanciato nel settore occupato dai sostenitori della squadra avversaria tre bengala, senza conseguenze lesive.

Ammenda di € 10.000,00 : alla Soc. ATALANTA per avere suoi sostenitori, al 6° del secondo tempo, lanciato nel recinto di giuoco un engala; per avere inoltre, al 5° del primo tempo, rivolto ai sostenitori della squadra avversaria un coro insultante.

Ammenda di € 10.000,00 : alla Soc. PARMA per avere un suo sostenitore, al 35° del primo tempo, indirizzato un fascio di luce laser su un calciatore della squadra avversaria.

Ammenda di € 5.000,00 : alla Soc. JUVENTUS per avere suoi (giovanissimi…) sostenitori rivolto ripetutamente ad un calciatore della squadra avversaria un coro ingiurioso.

Ammenda di € 5.000,00 : alla Soc. LAZIO per avere suoi sostenitori, al 25° del primo tempo, lanciato due bengala e due petardi nel recinto di giuoco.

Ammenda di € 3.000,00 : alla Soc. CAGLIARI a titolo di responsabilità oggettiva, per aver ingiustificatamente ritardato l’inizio della gara di circa quattro minuti.

Ammenda di € 3.000,00 : alla Soc. HELLAS VERONA a titolo di responsabilità oggettiva per aver ingiustificatamente ritardato l’inizio della gara di circa sei minuti.

Ammenda di € 3.000,00 : alla Soc. INTERNAZIONALE per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, acceso tre fumogeni nel proprio settore.

Ammenda di € 2.000,00 : alla Soc. CAGLIARI per avere suoi sostenitori, nel corso del primo tempo, acceso due fumogeni nel proprio settore.

Booking.com