Calcio Italiano Serie A Guarin decide il derby: L’Inter batte il Milan ed è capolista solitaria

Guarin decide il derby: L’Inter batte il Milan ed è capolista solitaria

Fredy GuarinGuarin decide il derby: L’Inter batte il Milan ed è capolista solitaria. Un derby così emozionante non capitava da qualche stagione. Inter e Milan si sono date battaglia fino alla fine. Fischi copiosi per Mario Balotelli al termine del derby.

Guarin decide il derby: L’Inter batte il Milan ed è capolista solitaria. A portare a casa l’intera posta in palio sono i nerazzurri che grazie alla zampata mancina di Fredy Guarin al quarto d’ora della ripresa, consegna i tre punti alla banda Mancini. Milan che parte fortissimo: subito occasione per Luiz Adriano, bravissimo Handanovic a chiudere. I rossoneri sembrano entrati meglio in partita. L’Inter cresce con il passare dei minuti e crea occasioni da rete. Si chiude il primo tempo a reti bianche con qualche occasione da rete da parte dell’Inter. Nella ripresa il copione cambia. I nerazzurri entrano cn un piglio giusto e diverso e trovano il vantaggio con Guarin. Icardi prova di testa, Jovetic spreca. In campo è solo Inter. Entra Balotelli tra i fischi del Meazza. SuperMario  molto attivo e vivace e cambia il volto alla manovra del Milan. Un palo esterno da lunga distanza e una parata di Handanovic. Tutto questo non basta per il Milan. Vince l’Inter e si porta in vetta alla classifica, capolista solitaria. Fischi copiosi per Mario Balotelli al termine del derby di Milano vinto 1-0 dall’Inter. L’ex Liverpool ha stretto a sé la maglia del Milan sotto la curva dei sostenitori nerazzurri mentre abbandonava il terreno di gioco rispondendo così ai fischi dei tifosi sugli spalti che l’hanno beccato fin dal suo ingresso in campo al 61′ quando ha sostituito Bacca.

INTER-MILAN: 1-0. MARCATORE: 13′ st Guarin.

INTER (4-3-1-2) TITOLARI: Handanovic – Santon – Medel – Murillo – Juan Jesus (23′ st Alex Telles) – Guarin – Felipe Melo – Kondogbia – Perisic (40′ st Ranocchia) – Icardi – Jovetic (27′ st Palacio). IN PANCHINA:  Carrizo – Montoya – D’Ambrosio – Nagatomo – Brozovic – Gnoukouri – Ljajic – Biabiany – Manaj. ALLENATORE: Roberto Mancini.

MILAN (4-3-1-2)  TITOLARI: Diego Lopez – Abate – Zapata – Romagnoli – De Sciglio – Bonaventura – Montolivo – Kucka (27′ st Poli) – Honda (36′ st Cerci) – Luiz Adriano – Bacca (17′ st Balotelli). IN PANCHINA: Abbiati – Donnarumma – Calabria – Mexes – Ely – Alex – Suso – Nocerino – De Jong. ALLENATORE: Sinisa Mihajlovic.

ARBITRO: Gianluca Rocchi. AMMONITI: Abate – Honda – Kucka (M) – Juan Jesus – Felipe Melo (I).

Booking.com