Calcio Italiano Juve, Ranieri è al capolinea

Juve, Ranieri è al capolinea

394

Scontro con Camoranesi all’intervallo

 

BuffonIl pareggio col Lecce ha fatto traboccare il vaso in casa Juve, ancor prima della fine della partita. Sembra, infatti, che nell’intervallo ci sia stato uno scontro durissimo tra Ranieri e Camoranesi, con l’italo-argentino furibondo per la sostituzione. Per questo Buffon è uscito subito dallo spogliatoio. A fine partita, poi, Blanc avrebbe chiesto a Ranieri se volesse lasciare, ricevendo come risposta un “siete voi che dovete cacciarmi”.

Insomma, sembra che tra il primo e il secondo tempo sia successo di tutto lontano dagli occhi del pubblico dell’Olimpico. Anche Del Piero non ha gradito la sostituzione, ma il capitano, al contrario del compagno di squadra, avrebbe incassato la sostituzione senza fiatare.

Tutto questo arriva al termine di un’altra settimana di fuoco per i bianconeri, durante la quale le parole di smentita di Marcello Lippi (“non tornerò alla Juve, né come allenatore, né come dirigente”) sembra siano state orchestrate dalla stessa società di corso Galileo Ferraris.

Quello che è certo, però, è che Claudio Ranieri non sarà l’allenatore della Juventus la prossima stagione. Difficile trovare il sostituto. Blanc non gradisce Antonio Conte, ma l’ipotesi traghettatore (Ferrara in testa) servirebbe a ben poco. E in questo momento la Juve ha bisogno di tutto, tranne che di dubbi.


Fonte: Sport Mediaset

Booking.com