Calcio Italiano Juve, sul campo si lavora su difesa e attacco

Juve, sul campo si lavora su difesa e attacco

331

Il preparatore bianconero, Massimo Neri: «Abbiamo iniziato in maniera graduale. Progressivamente aumenteremo i carichi»

 

JuveJuventus al lavoro di buon mattino nel ritiro di Pinzolo. Per il secondo giorno di allenamento i bianconeri 9.30 erano già sul terreno del Centro Sportivo Pineta. Dopo il riscaldamento e lo stretching, riferisce il sito ufficiale bianconero, Ferrara ha diviso la squadra in due gruppi: i difensori hanno lavorato sotto la direzione sua e di Maddaloni esercitandosi nei movimenti difensivi nell’uno contro un. Dodo Sormani si è invece preso cura di centrocampisti e attaccanti, impegnati in scambi rapidi e conclusioni nelle porte piccole.

I CARICHI – Dopo il lavoro con la palla, i bianconeri hanno ripreso la parte atletica, con tanta corsa e stretching conclusivo, seguito da Massimo Neri e dal suo staff, composto da Andrea Scanavino e Claudio Gaudino che ha raggiunto quest’oggi il gruppo. Quasi due ore di lavoro, che verranno bissate nel pomeriggio. «Abbiamo iniziato in maniera graduale – ha spiegato il preparatore Massimo Neri, ai microfoni di Juventus Channel –. Progressivamente aumenteremo i carichi. Palestra? Io ho sempre lavorato anche sulla forza e dunque la useremo, senz’altro».


Fonte: TuttoSport

Booking.com