Calcio Italiano La Juve s’impone all’Olimpico per 2-0

La Juve s’impone all’Olimpico per 2-0

419

Milos KrasicLa Juve batte la Roma 2-0 all’Olimpico, e riapre la classifica Europa riducendo a sole due punti  dalla Roma e a otto  dall’Udinese, sconfitta oggi a Lecce. Le reti di Krasic e Matri nel secondo tempo alungano  i sogni di rimonta Champions della Roma.

Nel primo tempo la sopresa di  Storari, che si oppone tre volte  alla Roma sui tentativi di Vucinic, Totti e De Rossi. Nel secondo tempo gli uomini di Del Neri crescono e i giallorossi calano: il vantaggio arriva al 60′ con Krasic, che coglie al volo un tiro di Grosso, e circa al 75′ Matri chiude i conti, infilando in rete il secco 2-0.

IL TABELLINO

ROMA-JUVENTUS
0-2
59′ Krasic, 74′ Matri

ROMA (4-2-3-1): Doni 6,5; N. Burdisso 6, Mexes 6 (50′ Cassetti 5,5) Juan 5,5 Riise 5,5; De Rossi 6 Pizarro 6; Menez 6 Perrotta 5,5 (73′ Taddei s.v.) Vucinic 6,5 (73′ Borriello s.v.); Totti 6 (a disp. Lobont, Rosi, Brighi, Simplicio). Allenatore Vincenzo Montella.

JUVENTUS (4-3-3): Storari 7; Motta 6 (46′ Grygera 6) Barzagli 6 Bonucci 6,5 Grosso 7 (82′ Sorensen s.v.); Melo 6 Aquilani 6 Marchisio 6; Krasic 7 (86′ Sahliamidzic s.v.) Matri 6,5 Pepe 6 (a disp. Manninger, Giandonato, Libertazzi, Toni). All. Del Neri.

Arbitro: Rocchi di Firenze (ass. Copelli e Faverani, quarto uomo Orsato)

Ammoniti: Pizarro (R), Grosso, Marchisio (J)

Booking.com