Calcio Mercato La Roma perde i due “pezzi” pregiati: Lamela e Osvaldo al Tottenham?

La Roma perde i due “pezzi” pregiati: Lamela e Osvaldo al Tottenham?

731

Lamela e OsvaldoImportante summit di mercato oggi a Londra: Mauro Baldissoni e Walter Sabatini, rispettivamente direttore generale e direttore sportivo della Roma, hanno incontrato Franco Baldini, attualmente dirigente del Tottenham. Si è trattato innanzitutto di una rimpatriata tra vecchi amici, ma anche e soprattutto di un importante incontro di calciomercato.

Secondo quanto riferiscono i media britannici, Baldini avrebbe offerto per parte del club londinese 35 milioni di euro alla Roma per Erik Lamela, attaccante argentino che nonostante le due stagioni deludenti da parte dei giallorossi ha accresciuto e non di poco il proprio valore di mercato. La dirigenza dei capitolini avrebbe preso ancora tempo: Lamela è uno dei punti fermi della rosa di Rudi Garcia, ma la cifra messa sul piatto dal Tottenham è più che allettante.

La Roma preferirebbe cedere al club inglese Pablo Daniel Osvaldo, attaccante italo-argentino che ha rifiutato Southampton e Zenit San Pietroburgo, ma che avrebbe dato il suo assenso di massima al trasferimento a Londra. Nonostante Baldini sia interessato anche al nazionale azzurro, però, Lamela rappresenta per caratteristiche l’identikit perfetto per lo scacchiere di Villas Boas. Su Osvaldo, sempre secondo indiscrezioni circolate oggi, sarebbe tornata forte anche l’Inter, che però ha difficoltà a reperire risorse cash in tempi brevi.

Oggetto del summit Roma-Tottenham anche il centrocampista Miralem Pjanic, che nonostante non sia stato insensibile alle sirene londinesi ad inizio estate, ha deciso di rimanere con i giallorossi dopo le rassicurazioni avute dal nuovo tecnico francese dei capitolini.

Booking.com