Calcio Mercato Lazio, è Cruz l’ultima idea di Lotito

Lazio, è Cruz l’ultima idea di Lotito

389

Se resterà Mourinho, l’attaccante dell’Inter andrà via a fine stagione. Piacciono anche Acquafresca e Floccari

 

CruzIndiscrezioni, voci, semplici son­daggi. Si comincia a muovere il mercato e Lotito s’informa: cerca un centravanti d’area, abile nel gioco aereo, per comple­tare l’attacco. L’ultima idea: Julio Cruz. Ci starebbe pensando anche la Lazio. L’argentino è in scadenza di contratto, ha già compiu­to 34 anni e guadagna mol­to (quasi tre milioni di eu­ro). Potrebbe lasciare l’In­ter. E l’addio diventerà una certezza se Mourinho do­vesse restare sulla panchi­na nerazzurra: quest’anno lo ha fatto giocare pochissi­mo. Ha un grande rapporto con Moratti, si confronterà con il suo presidente alla fine del campionato. Intanto si guarderà intor­no. Era stato accostato al Milan nei gior­ni scorsi. Nelle ultime ore è emersa la pi­sta legata alla Lazio, che cerca una punta con le sue caratteristiche. Cruz s’accop­pierebbe bene a Zarate, Pandev e Rocchi, fermo restando che uno dei tre potrebbe partire. Tutto dipenderà dall’ingresso o meno in Europa. Naturalmente Cruz, per legarsi alla Lazio, dovrebbe orientarsi su altri parametri economici, come peraltro potrebbe suggerire l’età. Ma è una vec­chia passione di Lotito, il suo nome era già venuto fuori diverse volte in passato. Ieri ha parlato Jorge Cy­sterpiller, il suo procurato­re: «Non ho avuto nessun ti­po di incontro, neppure con l’Inter. A maggio sarò in Ita­lia, ogni decisione sarà pre­sa in quel momento. Julio è un giocatore dell’Inter, è un professionista serio e sino alla scadenza del contratto penserà a dare il massimo per i nerazzur­ri» .

FLOCCARI – Cruz non è il primo nome ve­nuto fuori e non sarà l’ultimo. Dipenderà, tanto, dal tipo di investimento. Lotito cer­ca una punta fisica. Cruz può essere pre­so a parametro zero, gli altri costano e forse potrebbero presupporre il sacrificio di uno tra Pandev, Zarate e Rocchi. Il pre­sidente biancoceleste s’era informato su Sergio Floccari, bomber dell’Atalanta già bloccato dalla Juventus.

ACQUAFRESCA – E ha pensato anche a Ro­bert Acquafresca, classe ’87, da due anni al Cagliari e di proprietà dell’Inter. Il suo nome sarebbe venuto fuori nel corso di un sondaggio portato avanti da Moratti per Cristian Lede­sma. Il playmaker argenti­no sarebbe entrato nella li­sta dei potenziali obiettivi di Mourinho. Alla fine del­la stagione Lotito dovrà provare a rinegoziare e prolungare il suo contratto, in scadenza nel 2011. Ma non è escluso che, di fronte ad un’offerta importante, non decida di privarsene. Lo­tito, però, parte da una valutazione di 15 milioni di euro per il centrocampista ar­gentino. E la sua cessione lo costringereb­be a cercare un altro regista. Matuzalem, peraltro, deve essere ancora riscattato.

Fonte: Corriere dello Sport di Fabrizio Patania
Booking.com