Calcio Italiano Lega Pro Unica Lega Pro Girone C 37^ Giornata: Poker del Messina alla Salernitana, ll...

Lega Pro Girone C 37^ Giornata: Poker del Messina alla Salernitana, ll Benevento vince a Cosenza

AgyeiLega Pro Girone C 37^ Giornata: Poker del Messina alla Salernitana, ll Benevento vince a Cosenza. Mancano gli ultimi 90 minuti al termine della stagione regolare. Abbiamo dei verdetti piuttosto importanti: il Benevento ha definitivamente blindato il secondo posto in classifica grazie alla vittoria di Cosenza col gol di Agyei e dunque partirà da una posizione favorevole nella griglia dei playoff, visti anche i 75 punti, in qualunque altro girone sarebbe stato primo.

Lega Pro Girone C 37^ Giornata: Poker del Messina alla Salernitana, ll Benevento vince a Cosenza. L’altro verdetto riguarda la corsa alla salvezza: il pareggio interno della Paganese contro il Martina Franca è utile ai biancoblu per conquistare la salvezza, rendendo dunque inutile, al contrario, il favoloso 4-2 del Messina contro la Salernitana già promossa. La lotta per entrare nei play-off si fa invece avvincente: non sbaglia nessuno e dunque potenzialmente sono tutti ancora in corsa. Facile il 4-1 della Casertana al Savoia, il Matera si limita ad un gol al Melfi, il Lecce ne fa 3 all’Ischia Isolaverde, tripletta di Abdou Doumbia, mentre la Juve Stabia è protagonista di un finale pazzesco: all’89’ subisce da  Montella il gol del 2-2, ma al 91′ con Nicastro prima e Gomez dopo sbriga la pratica Vigor Lamezia. Qui, sarà decisiva l’ultima giornata: Matera e Juve Stabia saranno ai playoff con un pareggio.

Allo Stadio San Filippo di Messina è ospite la Salernitana e la  gara diventa spettacolare. Il Messina batte la Salernitana con un sonoro 4-2. I padroni di casa rompono il digiuno e conquistano una vittoria che mancava da tre mesi. Il vantaggio dei peloritani è firmato da Nigro  con un secco diagonale di destro a pochi passi dalla porta ed al 19′ arriva il raddoppio con Corona. Nella ripresa al 9′ è ancora lui a realizzare il tris. Prima del quarto d’ora del secondo tempo  il Messina cala il poker con  Stefani che trasforma il calcio di rigore concesso dall’arbitro Martinelli. Nel finale le  due reti della Salernitana con Cristea e NegroAl triplice fischio il Messina esce tra gli applausi dei tifosi di casa che adesso credono alla salvezza che potrà arrivare dai play-out. La Salernitana invece pensa già al prossimo match contro Casertana che, oltre ad essere molto importante per raggiungere il record in classifica, è anche una sfida molto sentita dalla tifoseria granata.

Tre punti a Cosenza che permettono al Benevento di ottenere il miglior pass per la lotteria dei play off. Piazzamento come migliore seconda, un vantaggio che può esser determinante per il fattore campo a favore negli spareggi promozione, gara in casa nella prima secca e gare di ritorno tra le mura amiche nelle eventuali semifinale e finale. Al “San Vito” non sono fioccate le emozioni, il gran caldo ha condizionato i ritmi di un incontro che non ha regalato gran calcio e che rimanda per il Cosenza l’assedio al nono posto allo scontro diretto di Melfi di sabato prossimo.

LEGA PRO GIRONE C, RISULTATI 37^ GIORNATA, 3 MAGGIO 2015, ORE 15:00.

Barletta-Foggia:  0-1.  31′ Sarno

Casertana-Savoia:  4-1.  29′ Murolo (C) – 49′ Mercadante (S) – 53′ Mancosu (C) – 63′  Cissé (C) – 69′ Murolo (C)

Cosenza-Benevento:  0-1.  31′ Agyei

Juve Stabia-Vigor Lamezia:  4-2.  30′ Bombagi (J) – 52′ Di Bella (V) – 57′ Ripa (J) – 89′  Montella (V) – 91′ Nicastro (J) – 94′ G. Gomez (J)

Lecce-Ischia Isolaverde:  3-0.  18′ Doumbia – 20′ Doumbia – 56′ Doumbia

Lupa Roma-Aversa Normanna:  0-2.  16′ Cossentino – 69′ Mangiacasale

Matera-Melfi:  1-0.  27′ Madonia

Messina-Salernitana:  4-2.  13′ Nigro (M) – 19′ Corona (M) – 54′ Corona (M) – 58′ Stefani (M) – 72′ Cristea  (S) – 77′ Negro (S)

Paganese-Martina Franca:  0-0.

Reggina-Catanzaro:  3-1.  42′ Viola (R) – 63′ Razzitti (C) – 70′ Di Michele (R) – 84′ Maimone (R).

CLASSIFICA:

Salernitana* Punti 79

Benevento 75

Matera – Juve Stabia 69

Casertana – Lecce 66

Foggia (-1) 63

Catanzaro 50

Melfi (-2) 45

Cosenza 44

Vigor Lamezia 43

Barletta (-6) 41

Lupa Roma 40

Martina Franca 38

Paganese 37

Messina 34

Aversa Normanna (-1) 32

Ischia Isolaverde (-1) 30

Savoia (-4) 25

Reggina** (-6) 24

(*)  Salernitana promossa in Serie B

(**)  Reggina retrocessa in Serie D.

Booking.com