Calcio Italiano Lega Pro Unica Lega Pro Girone C: Il Barletta frena il rilancio del Benevento, Eusepi...

Lega Pro Girone C: Il Barletta frena il rilancio del Benevento, Eusepi evita la sconfitta

Umberto EusepiLega Pro Girone C: Il Barletta frena il rilancio del Benevento, Eusepi evita la sconfitta. Il Benevento, che resterà capolista alla fine della 27^ giornata del girone C di Lega Pro, ha rischiato la sconfitta contro il Barletta. Il solito Eusepi al novantesimo sigla il pareggio.

Lega Pro Girone C: Il Barletta frena il rilancio del Benevento, Eusepi evita la sconfitta. La squadra pugliese era data per sfavorita dopo il  ko interno della settimana scorsa per mano della Lupa Roma, e,  nonostante il rischio penalizzazione, ha onorato la gara e ha reso la vita difficile ai giallorossi di Fabio Brini. Un incidente di percorso per i campani, lo si può definire così, ma se i sanniti sono primi lo devono al loro grande cuore.

L’inizio del match è piuttosto contratto, ci si aspetta qualcosa in più dai giallorossi campani che però possono incidere ben poco, dato l’atteggiamento del Barletta che attua il possesso palla asfissiante. Due conclusioni dei pugliesi, una di Turchetta con palla alta e l’altra di Stendardo che si spegne a lato, ma il gol è nell’aria: al 38′ Cortellini va a battere un calcio di punizione, come aveva fatto Pinna in Benevento-Melfi della scorsa settimana,  anche il mancino barlettano va in rete con Pane che resta immobile a guardare. Nella ripresa la squadra di Brini attacca a pieno organico, il Barletta però resiste bene e si difende con ordine attuando spesso la tattica del fuorigioco: c’è qualche tentativo di Agyei e di Som, a dodici dalla fine un difensore ospite è impegnato al salvataggio su Djiby e a pochi minuti dal novantesimo Danti tenta il pallonetto senza successo che si spegne sul fondo alla sinistra di Pane. Il Benevento è il pieno forcing, ci crede nel pareggio e  ci prova fino all’ultimo e al novantesimo Som crossa dalla sinistra, Regno non  intercetta la sfera ed Eusepi di piatto destro incrocia sul secondo palo alla sinistra di Liverani: 1-1. Nel finale sanniti in dieci per l’espulsione di Djiby, ma quello che conta è non aver perso: il Benevento arriverà alla partita con la Salernitana in serie utile da 13 turni e con l’occhio al derby campano Savoia-Salernitana in programma donai, domenica 1 marzo alle ore 14:30.

BENEVENTO-BARLETTA: 1-1. MARCATORI: 38′ Cortellini (Ba) 90′ Eusepi (Be).

BENEVENTO: Pane – Pezzi  (90′ Celijak) – Som –  Agyei (78′ Djiby) –    Lucioni – Scognamiglio – Campagnacci –  D’Agostino –  Eusepi –  Alfageme (58′ Mazzeo) – Marotta. ALLENATORE: Fabio Brini.

BARLETTA: Liverani –  Meola –  Cortellini (65′ De Rose) – Regno –  Zammuto –  Stendardo –  Venitucci (85′ Kiakis) – Legras –  Turchetta (69′ Danti) – Quadri – Fall. ALLENATORE: Marco Sesia.

ARBITRO: Prontera di Bologna.

AMMONIZIONI: Liverani (Ba) – Stendardo (Ba), Marotta (Be) – Danti (Ba) – De Rose (Ba).

ESPULSIONI:  93′  Djiby (Be) per gioco falloso.

Booking.com