Calcio Italiano Lega Pro Unica Lega Pro Girone C preview 37^ Giornata: Salernitana una formalità, Benevento con...

Lega Pro Girone C preview 37^ Giornata: Salernitana una formalità, Benevento con la testa ai play-off

Lega Pro Unica 37^ Giornata Girone CLega Pro Girone C preview 37^ Giornata: Salernitana una formalità, Benevento con la testa ai play-off. Due giornate  alla fine del campionato e mancano ancora verdetti importanti per  i play-off, play-out e retrocessione. Le partite tutte in contemporanea alle ore 15:00 di domenica 3 maggio.

Lega Pro Girone C preview 37^ Giornata: Salernitana una formalità, Benevento con la testa ai play-off. La Salernitana di Leonardo Menichini e dei presidenti Lotito e Mezzaroma,  ha salutato la Lega pro Girone C  con due giornate di anticipo e la trasferta di Messina sara’ soltanto una formalità per la regolarita’ del campionato. I peloritani, infatti, hanno ancora una minima speranza di poter raggiungere la salvezza senza passare per i play-out, a patto di ritrovare quella vittoria che manca ormai da ben 14 giornate. Certo che la Paganese non è in vacanza ed ha ben cinque punti di vantaggio e che domenica riceve il Martina Franca. Il Benevento, con la nuova panchina affidata alla coppia Cinelli-Landaida dopo il benservito a Fabio Brini, ha il compito di prepararsi al meglio per i play-off e domenica sara’ ospite del Cosenza, giunto a undici risultati utili consecutivi, dopola vittoria  in Tim Cup.

Questo è il  girone che ai play-off andranno sicuramente in tre squadre, visto che è matematicamente sicuro uno dei posti delle due migliori quarte. La Juve Stabia, terza a pari merito con il Matera e reduce dall’improvviso stop di Melfi, affrontera’ tra le mura amiche la tranquilla Vigor Lamezia. E proprio il Melfi sara’ il prossimo avversario della squadra di Gaetano Auteri. Un punto in meno per la Casertana di mister Campilongo che si e’ rimessa pienamente in corsa con le vittorie in trasferta contro Martina Franca  e Vigor Lamezia.  Per i falchetti match al Pinto con il Savoia. Il Lecce ospita al “Via del Mare” l’Ischia Isolaverde, mentre si affrontano fra loro altre due pugliesi, ovvero Barletta-Foggia in un testa a testa che vale ormai più per l’orgoglio. La Lupa Roma festeggia la ormai matematica salvezza congedandosi dal proprio pubblico contro l’Aversa Normanna, che sette giorni prima ha colto un successo che mancava dall’8 marzo.

Completa il programma della 37^ giornata di Lega Pro Girone C il match Reggina-Catanzaro in cui gli amaranto, ancora vicini alle rivali dopo la sentenza che ha ridato loro dieci punti, si giocano le poche speranze di evitare l’ultima posizione. Se vogliono tenere acceso il lumicino, non hanno alternative al successo gli uomini di Giacomo Tedesco, quarto allenatore in stagione dopo Francesco Cozza, il duo Tortelli-Padovano e Roberto Alberti.

Lega Pro Girone C  37^ Giornata, 3 Maggio 2015, ore 15:00.
Barletta-Foggia, Casertana-Savoia, Cosenza-Benevento, Juve Stabia-Vigor Lamezia, Lecce-Ischia, Lupa Roma-Aversa Normanna, Matera-Melfi, Messina-Salernitana, Paganese-Martina Franca, Reggina-Catanzaro.

Classifica: Salernitana 79 punti – Benevento 72 – Juve Stabia e Matera 66 – Casertana 65 – Lecce 63 – Foggia (-1) 60 – Catanzaro 50 – Melfi (-2) 45 – Cosenza 44 – Vigor Lamezia 43 – Barletta (-6) 41 – Lupa Roma 40 – Martina Franca 37 – Paganese 36 – Messina 31 – Ischia (-1) 30 – Aversa Normanna (-1) 29 – Savoia (-4) 25 – Reggina (-6) 21.

Booking.com