Calcio Italiano Lega Pro Unica Lega Pro Girone C, Ufficiale, cambia la classifica: Penalizzate Benevento, Catania, Ischia...

Lega Pro Girone C, Ufficiale, cambia la classifica: Penalizzate Benevento, Catania, Ischia e Martina Franca

Lega Pro Girone C, PenalizzazioniLega Pro Girone C, Ufficiale, cambia la classifica: Penalizzate Benevento, Catania, Ischia e Martina Franca. Il Tribunale Federale Nazionale presieduto dall’avvocato Sergio Artico ha sanzionato per inadempienze CO.VI.SO.C.

Lega Pro Girone C, Ufficiale, cambia la classifica: Penalizzate Benevento, Catania, Ischia e Martina Franca. Quattro società della Lega Pro Girone C colpite dal provvedimento del Tribunale Federale, rinviando al 19 novembre la discussione dei deferimenti a carico di altre tre società.

Lega Pro Girone C, Ufficiale, cambia la classifica. Sanzionata con 1 punto di penalizzazione in classifica la Martina Franca e inibizione per 90 giorni l’Amministratore unico della società Danilo Petrosino, il Catania è stato sanzionato con 2 punti di penalizzazione in classifica e all’Amministratore Unico della società Carmelo Antonio Milazzo è stata inflitta l’inibizione di 4 mesi.

Lega Pro Girone C, Ufficiale, cambia la classifica: Penalizzate Benevento, Catania, Ischia e Martina Franca. Si allontana di una lunghezza dalle posizioni di vertice il Benevento, ora a quota 14 punti e superato dal Lecce a quota 15. Grosso passo indietro per l’Ischia Isolaverde che scende a 10 punti, vedendo avvicinarsi la zona calda e superata in classifica dalla Paganese, Andria e Juve Stabia. Precipita il Catania ora a quota 6, già sanzionato con 9 punti di penalizzazione per il calcioscommesse ed ora con un nuovo -2 sul groppone ed è superato dal Melfi e Matera. Il Martina Franca, infine, scende come fanalino di coda insieme al Catanzaro a quota 5 e superato dal Castelli Romani.
Dato l’accordo raggiunto dalle parti con il Procuratore Federale e ritenuto che il Procuratore Federale deve provvedere alla trasmissione alla Procura Generale dello Sport del CONI per eventuali osservazioni da parte della stessa, sono state rinviate alla riunione del 19 novembre 2015 le decisioni sui deferimenti a carico di Paganese e Lupa Castelli Romani.

La Lega, vista la richiesta di posticipo della partita avanzata dalla società Benevento, in relazione ai disagi provocati dall’alluvione in città, ha disposto che Benevento-Paganese, a ratifica degli accordi intercorsi tra le società interessate, venga disputata domenica 8 novembre 2015, presso lo Stadio Comunale ”Ciro Vigorito” di Benevento, con inizio alle ore 14:30.

Booking.com