Calcio Italiano Leonardo è stufo “Servono rinforzi”

Leonardo è stufo “Servono rinforzi”

346

Il tecnico del Milan è preoccupato dopo la sconfitta nel derby. “Ci serve una rosa più ampia”


LeonardoDiego Milito, ovvero la classica goccia che fa traboccare un vaso colmo oramai da tempo. I due gol dell’attaccante argentino dell’Inter, che ha regalato il successo ai nerazzurri nel primo derby (amichevole) stagionale ha evidenziato ancora una volta la distanza tra i campioni d’Italia e i rossoneri che, obiettivamente, dispongono di una rosa incompleta rispetto a quella di Mourinho. Non è un attacco al club di via Turati, o una nuova trovata giornalistica, ma semplicemente l’allarme lanciato da Leonardo.

Ci serve una rosa più ampia, basta vedere i cambi fatti dall’Inter rispetto ai nostri. Servono un attaccante e un difensore. Ci manca concretezza sulle fasce e abbiamo bisogno di qualcosa in avanti – lo sfogo del tecnico rossonero al termine del 2-0 incassato a Foxborough – Ci servono un paio di ritocchi, vedremo che succederà”.

Leonardo, comunque, ha puntato il dito anche contro l’organizzazione della tournèe americana: “Non voglio certo campare scuse. Perdere non fa mai piacere a nessuno, figuriamoci contro l’Inter, però devo dire che l’organizzazione e il programma di questo torneo non sono stati il massimo. Noi abbiamo giocato tre partite in cinque giorni, mentre l’Inter ha potuto prepararla comodamente. La stanchezza c’è. Onestamente devo anche dire che però qualcosa non è andata come volevamo. Adesso la prima cosa da fare è non criticare la squadra, perchè è giusto dare il tempo che ci vuole. Siamo comunque in campo da poco e certe cose devono essere fatte. Ora pensiamo a concludere anche il prossimo torneo e poi ancora a preparare l’inizio del campionato”.

Sui nomi dei possibili rinforzi Leonardo non si è voluto sbilanciare più di tanto: “Huntelaar? Se dovessimo trovare le possibilità di investire, quello è un giocatore che si può tenere in considerazione”.

Non è il primo appello di Leonardo, che si era già lamentato dopo la sconfitta contro il Chelsea, e nemmeno l’unico in casa Milan perchè anche Gattuso – nei giorni scorsi – aveva chiesto qualche rinforzo alla società.

 

 

Fonte: Alessandro Brunetti / Eurosport

Booking.com