Calcio Italiano Mazzarri: “Non era facile battere il cesena”

Mazzarri: “Non era facile battere il cesena”

428

Walter MazzarriQueste le parole di Walter Mazzarri ai microfoni di Sky Sport nel dopo partita contro il cesena: «Hamsik ha fatto due partite tiratissime con la Nazionale, ha fatto i viaggi, mercoledì c’è il Manchester City, poi abbiamo il Milan. Se uno non è una macchina non può farle tutte. Io voglio mettere in campo i giocatori in condizione massimale, la rosa è ampia apposta, perché sapevamo che ci sarebbero stati tanti impegni. Oggi è toccato a lui star fuori perché era l’unico che ha fatto due partite con la Nazionale e, se l’avessi fatto giocare oggi dall’inizio, probabilmente l’avrei dovuto tener fuori o con il Manchester o con il Milan. Ho preferito tenerlo fuori oggi per poi averlo nelle prossime due partite che, se non facciamo le cose al 130%, perdiamo tutte e due».   «Dobbiamo  continuare a fare quello che abbiamo fatto in questi due anni. Abbiamo fatto cose straordinarie, confermare cose straordinarie è ancora più difficile. Ragioniamo partita dopo partita».

Booking.com