Calcio Estero Lete Cup 2014, Napoli-Psg: Ritorno al San Paolo di Cavani e Lavezzi

Lete Cup 2014, Napoli-Psg: Ritorno al San Paolo di Cavani e Lavezzi

1576

Lavezzi e CavaniLete Cup 2014, Napoli-Psg: Ritorno al San Paolo di Cavani e Lavezzi. Il Napoli continua nelle amichevoli di lusso questa volta contro il PSG per la Lete Cup 2014. Dopo la vittoria contro il Barcellona, questa sera al San Paolo, si profila il tutto esaurito, è il turno del Paris Saint Germain.

Lete Cup 2014, Napoli-Psg: Ritorno al San Paolo di Cavani e Lavezzi. Sarà occasione per riabbracciare o per fischiare senza pietà non soltanto il buon Cavani ma anche Lavezzi, che come l’uruguaiano si era trasferito in Francia seguendo la scia di offerte che non si potevano rifiutare. Dopo la vittoria contro il Barcellona, che era arrivata dopo i successi contro Feralpi Salò e Kalloni, oltre che con il Paok Salonicco, è il turno del Paris Saint Germain.

Lete Cup 2014, Napoli-Psg: Ritorno al San Paolo di Cavani e Lavezzi. Gli azzurri già vittoriosi contro il Barcellona grazie a una prodezza di Dzemaili, se la vedranno contro i campioni di Francia del Paris Saint-Germain. Già, proprio il PSG dell’amatissimo-odiatissimo Cavani, che ha lasciato il Vesuvio per accasarsi a suon di milioni di euro all’ombra della Torre Eiffell insieme ad Ibrahimovic. Si giocherà al San Paolo alle ore 20:00 e si prospetta un tutto esaurito, sarà molto interessante scoprire come sarà accolto Edinson oltre che i livello della condizione dei partenopei in vista dei preliminari di Champions League contro l’Atletico Bilbao.

Lete Cup 2014, Napoli-Psg: Ritorno al San Paolo di Cavani e Lavezzi. Per quanto riguarda le probabili formazioni, Rafael tra i pali, Albiol e Koulibaly centrali, con Zuniga sulla destra e Ghoulam sulla sinistra nel 4-2-3-1 di Rafa Benitez che vedrà poi Jorginho e Inler a centrocampo, Callejon, Hamsik e Insigne sulla tre quarti e Higuain di punta.

Lete Cup 2014, Napoli-Psg: Ritorno al San Paolo di Cavani e Lavezzi. Il PSG risponde con un 4-3-3 con Salvatore Sirigu in porta, Thiago Silva e Marquinhos centrali, Van Der Wiel sulla destra e Digne sulla sinistra. Centrocampo a tre con Thiago Motta, Verratti e Pastore poi il tridente d’ attacco con Lavezzi-Cavani-Ibra.

NAPOLI (4-2-3-1): 1 Rafael – Zuniga – 33 Albiol – 26 Koulibaly – 31 Ghoulam – 88 Inler – 8 Jorginho – 7 Callejon – 18 Hamsik – 24 Insigne – 9 Higuain.  In panchina:  45 Andujar – 15 Colombo – 16 Mesto – 11 Maggio – 96 Luperto – 77 Gargano – 20 Dzemaili – 14 Mertnes – 99 Vargas – 25 Michu – 91 Zapata.  Allenatore: Rafael  Benitez.

PSG (4-3-3): 30 Sirigu – 23 Van Der Wiel – 2 Thiago Silva – 5 Marquinhos – 21 Digne – 8 Thiago Motta – 24 Verratti – 27 Pastore – 22 Lavezzi – 9 Cavani – 10 Ibrahimovic.  In panchina: 1 Douchez – 16 Maignan – 6 Camara – 32 David Luiz – 19 Aurier – 20 Chantome – 15 Bahebeck – 18 Ongenda – 7 Lucas.  Allenatore:  Laurent Blanc.

La partita si può seguire su Sky Go e in TV per gli abbonati di Sky Sport oltre che su Mediaset Premium Calcio 3.

Booking.com