Calcio Italiano Serie B, sei giocatori fermati per un turno dal Giudice Sportivo

Serie B, sei giocatori fermati per un turno dal Giudice Sportivo

Sono sei i calciatori fermati, tutti per un turno, in serie B, dopo l’8^ giornata di campionato.

CALCIATORI ESPULSI nell’8^ Giornata di campionato del 4-5-7 Ottobre 2013

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

ACCARDI Pietro (Empoli): per avere commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete.

AQUILANTI Antonio (Virtus Lanciano): per avere commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete.

GIANNETTI Niccolo (Siena): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario e per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara.

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

BUDEL Alessandro (Brescia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

RAGUSA Antonino (Pescara): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

THIAM Mame Baba (Virtus Lanciano): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quarta sanzione).

Il Giudice Sportivo inoltre ha sanzionato i sottoelencati club:

Ammenda di € 3.000,00 : alla Soc. PADOVA;

Ammenda di € 2.000,00 : alla Soc. JUVE STABIA:

Ammenda di € 2.000,00 : alla Soc. JUVE STABIA.

CLICCA QUI PER I RISULTATI, CLASSIFICA E CALENDARIO DELLA SERIE B EUROBET

Booking.com