Calcio Italiano Serie B, vola il Palermo al Barbera: 2-1 al Cesena. Il Tabellino

Serie B, vola il Palermo al Barbera: 2-1 al Cesena. Il Tabellino

603

In rimonta il Palermo di Gattuso batte il Cesena e vince la seconda partita consecutiva, la prima in casa dopo il ko contro l’Empoli. Dopo il vantaggio ospite con De Feudis è il nord-irlandese Lafferty a cambiare il volto dell’incontro: prima una splendida punizione, poi il rigore procurato che Hernandez, al quarto gol in tre gare, realizza per il 2-1 finale. Adesso i rosanero si trovano momentaneamente in testa con 7 punti in coabitazione con Empoli e Avellino.

Il Palermo inizia bene, ma il primo tiro è del Cesena con Renzetti: Sorrentino para sempre problemi. Il primo tiro rosanero arriva al 15′ con Dybala, ma Campagnolo è ben posizionato e respinge in angolo. Al 22′ Di Gennaro prova la conclusione dalla distanza: debole con Campagnolo che para senza problemi. La partita rimane equilibrata con il Palermo che non riesce a sfondare il fortino cesenate, anzi gli ospiti si rendono pericolosi con Alhassan, ma il tiro da buona posizione finisce ampiamente sul fondo.

Nella ripresa, il Palermo parte frenato e il Cesena ne approfitta: al 52′ arriva il gol di De Feudis che gela il Barbera. Gattuso inserisce Lafferty al posto di uno spento Di Gennaro e il nord-irlandese non delude le attese mettendo in rete una splendida rete su punizione. Il Cesena si rende ancora pericoloso con Alhassan, ma il colpo di testa termina alto su azione d’angolo. Gli animi si surriscaldano e l’arbitro Cervellera espelle l’amministratore delegato Perinetti per proteste. Lafferty è scatenato e al 67′ si procura il rigore per fallo di mano di Volta: Hernandez dal dischetto spiazza Campagnolo e porta in vantaggio i rosanero. Il finale vede i bianconeri in avanti alla ricerca del pari, mentre il Palermo, seppur in difficoltà in difesa, riesce a portare a casa tre punti fondamentali per il campionato. Espulso nel finale anche il tecnico rosanero, Gattuso per proteste.

PALERMO-CESENA 2-1

PALERMO: Sorrentino-Morganella-Munoz-Terzi-Pisano (16’st Daprelà)-Bolzoni-Barreto-Stevanovic-Di Gennaro (12’st Lafferty)-Dybala (42’st Lores)-Hernandez. In panchina:  Ujkani-Struna-Andelkovic-Sanseverino-Bacinovic-Ngoyi.
Allenatore: Gennaro Gattuso

CESENA: Campagnolo-Consolini (39’st D’Alessandro)-Capelli-Volta-Krajnc-Alhassan (25’st Granoche)-De Feudis (12’st Cascione)-Coppola-Renzetti-Defrel-Succi. In panchina: Coser-Nadarevic-Camporese-Rodriguez-Garritano-Arrigoni. All. Pierpaolo Bisoli

ARBITRO: Cervellera di Taranto

MARCATORI: De Feudis 8’st – Lafferty 15’st – Hernandez (rig) 22’st

ESPULSI: Gattuso 48’st

AMMONITI: Alhassan – Cascione – Volta – Bolzoni – Hernandez

CLICCA QUI PER I RISULTATI E CLASSIFICA DELLA SERIE B EUROBET

Booking.com