Coppe Spalletti: “Al ritorno sarà tutta un’altra cosa”

Spalletti: “Al ritorno sarà tutta un’altra cosa”

442

L’allenatore giallorosso è fiducioso nonostante la sconfitta subita a Londra: “Nel primo tempo abbiamo fatto poco, nella ripresa abbiamo disputato una buona partita e questo mi fa ben sperare. Ci è mancata solo un po’ di lucidità nel far girare la palla”

 

spalletti“Sono convinto che la sfida di ritorno sarà un’altra cosa. Nel primo tempo abbiamo fatto poco, ho trovato l’Arsenal in condizione, ha disputato una buona partita e l’ha vinta meritatamente, nonostante nella ripresa la Roma abbia fatto la sua parte”. Così Luciano Spalletti ha commentato ai microfoni di Sky la sconfitta subita a Londra dalla Roma contro l’Arsenal in Champions. “Nel primo tempo – ha aggiunto l’allenatore giallorosso – probabilmente è mancata un po’ di tranquillità nel far girare la palla, ma nella ripresa le cose sono cambiate. Il secondo tempo ci ha insegnato quello che dovremo fare nella partita di ritorno”.

L’ingresso di Pizarro, lasciato in panchina nel primo tempo, ha aiutato notevolmente la squadra a sbloccarsi: “Mancando uno di regia come Pizarro, è venuta a mancare un po’ di tranquillità e qualità, ma possiamo fare di più perchè siamo abituati a fare di più. Con l’inserimento di Pizarro la situazione è cambiata e lui ha fatto vedere di essere una pedina importante per noi perchè dobbiamo assolutamente giocare la palla a terra”. Totti, recuperato all’ultimo dal problema all’adduttore destro, ha giocato sotto tono: “Ha finito la partita e non ha risentito per niente all’adduttore – conclude – Sarà stato un po’ limitato. Non siamo al meglio in qualche elemento per infortunio e per la condizione approssimativa di altri e si è visto soprattutto nel primo tempo”.


Fonte: Sky Sport

Booking.com