Calcio Italiano Tim Cup, Fiorentina-Udinese: La prima finalista

Tim Cup, Fiorentina-Udinese: La prima finalista

665

Stasera si conoscerà la prima finalista della Tim Cup. In campo allo stadio Artemio Franchi, la Fiorentina e l’Udinese. All’andata finì 2-1 per i friulani che oggi cercheranno di fare l’impresa contro l’undici di Montella visto che mai nella storia l’Udinese ha disputato una finale di Coppa Italia.

Potrebbbe tornare in campo dopo un lungo periodo di stop l’attaccante viola Mario Gomez che inizialmente si accomoderà in panchina. La Fiorentina avrà la squadra quasi al completo con Matri punta centrale. Guidolin invece si affida al duo Nico Lopez-Di Natale segnalato in grande forma. Una partita fondamentale, forse la più importante della stagione dell’Udinese, sarà quella di stasera: il ritorno di semifinale di Tim Cup contro la Fiorentina. I friulani sono avanti per due a uno, ma a Firenze non sarà facile mantenere il vantaggio; queste le considerazioni di Francesco Guidolin in conferenza stampa, riportate dal Twitter ufficiale del club: “L’Udinese domani non è favorita, abbiamo solo un vantaggio minimo ma andiamo a giocare contro una delle quattro squadre più forti di A. Il pubblico fiorentino è molto caloroso e l’ambiente sarà caldo, la qualità del gioco dei viola è indiscussa. E’ la mia squadra che dovrà essere più forte dell’altra. Cercherò di fare pochi errori sulle scelte anti-Fiorentina. Dovremo sfruttare le nostre doti e fare tutto alla perfezione con attenzione e concentrazione, con coraggio e avere fortuna. Sarà difficile, dobbiamo essere preparati ed usare le nostre armi e sapere contrattaccare perché loro ce lo vieteranno. Non dobbiamo farci schiacciare, non dobbiamo attendere e dobbiamo fare male, ma dipende dalla mentalità nostra e dall’avversario. Brkic? Attendo l’allenamento di oggi per capire se sta bene o no”.

Il presidente Della Valle sente l’appuntamento, vuole la Tim Cup ad ogni costo, ne ha tutte le ragioni. Lui e il fratello Diego dal 2002 ad oggi hanno investito circa 220-230 milioni nell’avventura viola: hanno tagliato traguardi significativi, ma mai una finale. Due volte ci sono andati vicini: nel maggio 2008 in Coppa Uefa – ebbero la meglio in semifinale i Rangers – e nel 2010 quando l’Inter del Triplete fece fuori la Fiorentina in Tim Cup.
Ecco perché la finale sarebbe il dono più più bello per Diego e Andrea Della Valle. Il più importante, invece, sarebbe portare a casa quel trofeo…Sarà Davide Massa a dirigere domani sera l’incontro fra Fiorentina e Udinese. Il fischietto di Imperia è stato dunque scelto per la semifinale di ritorno diTim Cup: assistenti saranno Barbirati e Tonolini, quarto uomo Doveri.

Prevista diretta tv su Rai 2 con inizio alle ore 21.

Tim Cup: i probabili schieramenti in campo:

FIORENTINA (4-3-3):  Neto – Diakitè – Rodriguez – Savic – Pasqual – Aquilani – Pizarro – Mati Fernandez – Cuadrado – Matri – Joaquin. ALLENATORE:  Vincenzo Montella.

UDINESE (3-5-1-1):  Scuffet – Heurtaux – Danilo – Domizzi – Widmer – Badu – Allan – Pereyra – Gabriel Silva – Nico Lopez – Di Natale. ALLENATORE:  Francesco Guidolin.

ARBITRO:  Massa

Booking.com