Coppe Uefa League: Zarate-Rocchi, la Lazio abbatte il Villarreal

Uefa League: Zarate-Rocchi, la Lazio abbatte il Villarreal

347

ZarateUna Lazio tutto cuore vince 2-1 contro il Villareal conquistando i tre punti nonostante l’inferiorità numerica. Gli spagnoli partono ben disposti in campo e mettono in difficoltà i biancocelesti: al 7′ Nilmar scatta bene in profondita ma, solo davanti a Bizzarri, mette a lato. Al 20′ arriva a sorpresa il vantaggio dei padroni di casa: Dabo innesca in area Cruz, che a sua volta libera Zarate che batte il portiere spagnolo con un tocco morbido. Poco dopo Bizzarri rischia un clamoroso rigore dopo un’incomprensione con Cribari, l’arbitro Bebek lascia correre. Il Villareal continua a mantenere il pallino del gioco e al 40′ trova il pari: Eguren sfrutta un perfetto cross di Capdevilla e di testa batte Bizzarri.

Nella ripresa, con l’ingresso di Diakite, Ballardini passa alla difesa a tre e la Lazio si dispone meglio in campo. Dopo un paio di occasioni capitate a Giuseppe Rossi, al 62′ Zarate colpisce un palo clamoroso dopo una spettacolare azione di contropiede. Ma al 68′ Matuzalem si lascia cadere in area avversaria e rimedia la seconda ammonizione per simulazione. La Lazio rimane in dieci ma non demorde: al 72 Cruz di testa non sfrutta un ottimo assist di Zarate. All’88’ LIorente non sfrutta un pallone comodo servito da Eguren. Poco dopo anche Senna calcia debolmente davanti a Bizzarri. La gara sembra avviarsi sul pari, ma nel finale Kolarov fugge sulla corsia sinistra e mette un cross basso in mezzo che Rocchi trasforma nel gol partita.

Fonte: R. Datasport, DTS

Booking.com