Calcio Mercato Benzema al Real? L’Inter su Gallas

Benzema al Real? L’Inter su Gallas

408

La stampa annuncia lo sbarco a Madrid dell’attaccante del Lione. Ma il club spagnolo non ha ufficializzato l’affare e quello francese smentisce. L’ennesimo acquisto del Real sarebbe costato 35 milioni di euro. Per l’Equipe il difensore dell’Arsenal sarebbe nel mirino del club nerazzurro. Cobolli: “Xabi Alonso alla Juve? No”

 

Benzema“Acquistato”. La stampa spagnola annuncia il passaggio di Karim Benzema dal Lione al Real Madrid. Il club spagnolo non ha ancora ufficializzato la conclusione della trattativa per il 21enne attaccante francese. Secondo i quotidiani As e Marca, però, la fumata bianca è giá arrivata. Il giocatore, scrivono i giornali, è costato circa 35 milioni di euro. Benzema sarebbe il quarto acquisto del Real Madrid dopo quelli di Kaká, Cristiano Ronaldo e Raul Albiol.
Però il Lione smentisce l’accordo. Il portavoce del club francese Olivier Blanc, direttore della comunicazione, dichiara: “Abbiamo ricevuto da un club un’offerta sensibilmente superiore a 35 milioni di euro, ma non è stato trovato alcun accordo”.

GALLAS — L’Inter è interessata a William Gallas. Lo scrive il quotidiano francese L’Equipe secondo cui, a un anno dalla scadenza del suo contratto, il difensore dell’Arsenal non avrebbe intenzione di prolungare il suo contratto. Il nome di Gallas è stato accostato più volte a quello del Psg, del Lione e dell’Olympique Marsiglia, ma sembra che nelle ultime ore i nerazzurri stiano valutando la possibilità di formulare un’offerta.

COBOLLI — “Per il centrocampo ci sono tanti nomi ma non quello di Xabi Alonso”. Lo ha detto il presidente della Juventus, Giovanni Cobolli Gigli, a margine della presentazione dell’avvio dei lavori di ristrutturazione del reparto di Neonatologia dell’ospedale Sant’Anna di Torino. Escluso Xabi Alonso resta quindi in corsa D’Agostino. “La trattativa si è raffreddata – ha commentato Cobolli -, l’Udinese è una società seria con dirigenti preparati che sono abili negoziatori. Si tratta di trovare la soluzione tra quella che è la nostra valutazione e la valutazione chela società friulana dà al giocatore. Il discorso è complesso, il fatto è che l’Udinese oltre al contante vuole anche dei nostri giocatori che noi riteniamo essere colonne della Juve del futuro. Resta comunque la stima e il nostro interesse teorico per il giocatore”. Cobolli Gigli ha comunque annunciato novità: “La Juve per comprare deve prima vendere. Poulsen è uno dei giocatori che abbiamo messo in vendita e in linea teorica anche Trezeguet, ma le probabilità di trovare per lui una casa adeguata e avere in cambio i valori a lui altrettanto adeguati sono decisamente inferiori. È chiaro comunque che dobbiamo accelerare i tempi: sarebbe molto positivo se potessimo comunicare le cessioni e i conseguenti acquisti entro una decina di giorni”.


Fonte: Gazzetta dello Sport di gasport

Booking.com