Coppe Coppa Italia Napoli-Inter 0-2, Mancini: “Sarri mi ha offeso con frasi razziste”

Napoli-Inter 0-2, Mancini: “Sarri mi ha offeso con frasi razziste”

Mancini e SarriNapoli-Inter 0-2, Mancini: “Sarri mi ha offeso con frasi razziste”. Una vittoria netta e convincente dell’Inter al San Paolo di Napoli, rovinata da un finale che nessuno si aspettava.

Napoli-Inter 0-2, Mancini: “Sarri mi ha offeso con frasi razziste”. L’Inter di Roberto Mancini asfalta il Napoli e guadagna la semifinale e giocherà con la vincente di Lazio-Juventus. Il tecnico nerazzurro parla ai microfoni di “RaiSport” e si rivolge a muso duro contro Maurizio  Sarri dopo il parapiglia  nei minuti conclusivi vicino la panchina degli azzurri: “Persone come Sarri non possono stare nel calcio. Dopo la segnalazione del recupero mi sono avvicinato al quarto uomo ed ha iniziato ad inveire su di me con parole razziste, dandomi del gay in modo offensivo. E’ vergognoso. Mi ha chiesto scusa ma gli ho detto di vergognarsi. In Inghilterra non lo avrebbero fatto entrare in campo. Della partita non parlo.”

Napoli-Inter 0-2, Mancini: “Sarri mi ha offeso con frasi razziste”. In particolare, Roberto Mancini ha riportato che Maurizio Sarri gli avrebbe dato del “frocio” e del “finocchio”, che in qualche modo il tecnico toscano ha confermato, anche se poco dopo l’allenatore del Napoli ha confessato di non ricordare quanto avvenuto. Maurizio Sarri ha dichiarato di essersi arrabbiato per l’espulsione di Mertens, ma è chiaro che la questione potrebbe avere conseguenze anche in futuro.  Dopo lo sfogo Roberto Mancini abbandona la zona flash.

Booking.com