Mondiali Brasile 2014 La Nigeria esce a testa alta: Pogba trascina la Francia ai quarti

La Nigeria esce a testa alta: Pogba trascina la Francia ai quarti

1963

La Nigeria esce a testa alta: Pogba trascina la Francia ai quartiLa Nigeria esce a testa alta: Pogba trascina la Francia ai quarti. Dopo Brasile, Colombia, Olanda e Costa Rica, anche la Francia si qualifica per i quarti di finale del Mondiale dopo aver battuto 2-0 una coriacea Nigeria, che ha pagato nella ripresa il gap qualitativo rispetto ai giocatori transalpini.

La Nigeria esce a testa alta: Pogba trascina la Francia ai quarti.  Dopo un paio di clamorose palle gol per Benzema e una traversa per Cabaye, sblocca il match il centrocampista della Juventus Pogba, che al 79’ approfitta dell’errore in uscita di Enyeama, l’unico della sua ottima partita, e di testa, a porta vuota, non ha problemi a portare i suoi in vantaggio. Nel recupero, gli uomini di Didier Deschamps chiudono il match grazie all’autorete del capitano Yobo. Africani quindi eliminati dal Mondiale, nonostante una buona prova di squadra che ha fruttato solamente un paio di occasioni da rete, ben sventate da Lloris, ed escono a testa alta da questo Mondiale brasiliano.

La Nigeria esce a testa alta: Pogba trascina la Francia ai quarti. Con questa vittoria, la Francia accede quindi ai quarti di finale, e sfiderà venerdì 4 luglio al Maracanà di Rio de Janeiro la vincente di Germania-Algeria, gara in programma stasera allo stadio Beira-Rio di Porto Alegre, con calcio d’inizio alle ore 22:00.

Pogba trascina la Francia ai quarti: Didier Deschamps sceglie l’ormai rodato 4-3-3. Davanti a capitan Lloris, guidano il pacchetto arretrato Varane e Koscielny. I terzini sono Debuchy ed Evra. In mediana spicca la presenza dello juventino Pogba, mentre il tridente d’attacco è composto da Valbuena, Giroud e Benzema.

La Nigeria esce a testa alta: Stephen Keshi risponde con il 4-2-3-1. Tra i pali c’è Enyeama, mentre i centrali di difesa sono capitan Yobo e Omeruo. Il laziale Onazi e Mikel compongono la cerniera di centrocampo. Musa, Odemwingie e Moses formano la batteria dei trequartisti che agiscono alle spalle dell’unica punta Emenike.

La Nigeria esce a testa alta: Pogba trascina la Francia ai quarti. FRANCIA-NIGERIA: 2-0

MARCATORI: 79’ Pogba (F) – 91’ autorete Yobo (N). AMMONITI: 55’ Matuidi (F). STADIO: Nacional, Brasilia.

Booking.com