Coppe Europa League Pronostico e consiglio per scommessa Inter-Celtic: Europa League giovedì 26

Pronostico e consiglio per scommessa Inter-Celtic: Europa League giovedì 26

Inter-CelticPronostico e consiglio per scommessa Inter-Celtic: Europa League giovedì 26. Domani sera, giovedì 26 febbraio, andrà di scena a San Siro la sfida tra Inter e Celtic valevole per il ritorno dei Sedicesimi di Finale di Europa League.

Pronostico e consiglio per scommessa Inter-Celtic: Europa League giovedì 26. Il primo capitolo di questa affascinante sfida si è concluso con un pirotecnico 3-3 in Scozia, con lo svedese Guidetti che con una bella girata di sinistro appena dentro l’are di rigore ha regalato il pari allo scadere alla squadra allenata da Ronny Deila. Il discorso relativo al passaggio agli Ottavi è, dunque, ancora tutto aperto, complice anche il fatto che gli uomini di Roberto Mancini, in vantaggio prima per 2-0 e poi per 3-2 sugli avversari, non hanno avuto la forza di gestire il risultato. Detto ciò, bisogna anche dire che i nerazzurri, oltre ad avere due risultati su tre a disposizione, possono anche vantare un tasso tecnico di livello superiore.

Con le tre vittorie consecutivenel campionato di Serie A, l’Inter di Mancini si è prepotentemente ricandidata per la conquista di un posto in Europa dopo un avvio di stagione deprimente e l’esonero di Mazzarri ed il conseguente ritorno del tecnico di Jesi nuovamente alla guida della Beneamata. I nerazzurri vorranno sicuramente confermare quanto di buono fatto vedere nelle ultime uscite e per capire quanto venga considerata importante l’Europa League  in quel di Appiano Gentile basta vedere le scelte fatte dall’ex allenatore del Manchester City e della Lazio contro il Cagliari, dove sono rimasti fuori calciatori del calibro di Shaqiri, Palacio, Ranocchia ed Hernanes, che presumibilmente saranno titolari. Tutto passa, dunque, da San Siro: vietato sbagliare. Questo l’imperativo di Roberto Mancini.

Momento di forma straripante anche per il Celtic, che in Premiership sono reduci da ben sei successi di fila che gli hanno permesso di consolidare la prima posizione, con l’Aberdeen, secondo in graduatoria, a tre punti di distanza e, per giunta, con una partita in più. Poco turnover attuato da Deila nell’ultimo match vinto per 4-0 contro l’Hamilton, con i soli Mackay-Stevens, Griffiths ed Armstrong che sono partiti dalla panchina. Da tenere attentamente sotto osservazione proprio quest’ultimo: si tratta di un attaccante esterno classe ’92 molto rapido ed imprevedibile e che già all’andata ha messo a ferro e fuoco la difesa nerazzurra realizzando una rete e propiziando l’autogol di Campagnaro.

L’Inter parte, chiaramente, con il favore del pronostico, soprattutto in virtù di quanto visto nella gara d’andata.

PRONOSTICO PRINCIPALE  1 = 1,60  –  PRONOSTICO SECONDARIO  GOAL  =  1.90.

Pronostico, consiglio per scommessa Fiorentina-Tottenham: Europa League Giovedì 26.

Booking.com