Calcio Italiano Galliani chiude a Balotelli: non penso che arriverà al Milan

Galliani chiude a Balotelli: non penso che arriverà al Milan

462

L’ad rossonero spegne sul nascere le voci su un possibile acquisto del giovane attaccante interista: “Credo che Balotelli non potrà mai vestire la maglia rossonera, difficilmente Moratti lo cederà proprio a noi”

 

GallianiIl rapporto teso tra l’attaccante dell’Inter, Mario Balotelli e la società guidata da Moratti, ha aperto un’asta virtuale sul destino del giocatore, ma Adriano Galliani frena ogni possibile fantasia su un possibile approdo rossonero dell’attaccante: “non so se rimarrà all’Inter o verrà ceduto – ha detto l’Ad del Milan – credo però che difficilmente i nerazzurri lo cederanno al Milan”. Galliani ha inoltre sottolineato di non voler “coltivare sogni che dopo non si realizzano, e poi magari la colpa è nostra. Queste non sono cose del Milan, ma dell’Inter”.

“Abbiamo 11 giocatori fuori, credo che sia il record in 25 anni di questa gestione”. Così l’ad Adriano Galliani, ha commentato la partita di ieri sera persa dai rossoneri 3-1. “Il Palermo è in buone condizioni – ha proseguito Galliani – ma la nostra squadra ha fuori sei difensori, un centrocampo intero (Beckham, Flamini e Ambrosini), e mancano anche Pato e Borriello. Credo che di più non si potesse fare, il Milan non è questo qui”. La speranza per Galliani è che per domenica, “Rientrino 3 squalificati e qualche infortunato, in modo da tornare a un livello fisiologico di 6-7 infortuni”.

Ai tifosi che temono un Milan ormai in disarmo, Galliani ha risposto in maniera perentoria: “Ma che disarmo – ha detto il dirigente rossonero -! Siamo ancora in lotta per il terzo posto. Purtroppo tutti hanno visto la partita e tutti si sono fatti una ragione di questa sconfitta”. Alla domanda di un cronista, se stasera tiferà per la  Sampdoria o per la Roma, Galliani ha risposto sorridendo: “Lei cosa dice? Indovini un po’…”. Infine, una riflessione su Pato: “Lui e’ abbastanza sereno – ha detto Galliani – lo seguo molto, spesso è a cena da me. E’ un momento difficile, non credo che tornerà per le ultime due partite, e che potrebbe essere decisivo per la classifica finale”.


Fonte: Sky Sport

Booking.com