Calcio Italiano Serie B 31^ giornata, un punto per il Benevento in A. Monito...

Serie B 31^ giornata, un punto per il Benevento in A. Monito di Mastella ai tifosi

341

Benevento-Juve StabiaSerie B 31^ giornata, un punto per il Benevento in A. Monito di Mastella ai tifosi. La marcia trionfale del Benevento verso la Serie A proseguirà stasera al Vigorito contro la Juve Stabia, nel primo derby post Covid. Clemente Mastella invita i tifosi giallorossi alla massima prudenza in eventuali festeggiamenti.

Serie B 31^ giornata, un punto per il Benevento in A. Monito di Mastella ai tifosi. I giallorossi di Pippo Inzaghi vengono da un successo e un pareggio nelle prime due gare della ripartenza e sono ormai ad un passo dalla promozione matematica, mentre le vespe sono reduci dalla deludente sconfitta interna col Livorno ultimo e mantengono un margine di appena tre punti sulla zona play-out. Ad arbitrare la gara sarà il signor Livio Marinelli della sezione di Tivoli.

Serie B 31^ giornata, un punto per il Benevento in A. Monito di Mastella ai tifosi. Squadra quasi al completo per il Benevento, che recupererà al centro della difesa Volta, di rientro dalla squalifica, ma dovrà fare ancora a meno degli infortunati Antei, Vokic e Viola. Possibili novità rispetto alla gara di venerdì scorso con l’Empoli, con Letizia che dovrebbe partire dal primo minuto al posto di Barba e Volta che si riprenderà il posto accanto a Caldirola. Per il resto si va verso la conferma del centrocampo Tello, Schiattarella ed Hetemaj e del tridente offensivo composto da Insigne, Sau e Moncini.

Serie B 31^ giornata, un punto per il Benevento in A. Monito di Mastella ai tifosi. Diversi indisponibili per il tecnico Caserta, che dovrà rinunciare all’infortunato Polverino e agli squalificati Germoni, Ricci e Cissé. In difesa scelte obbligate col quartetto Vitiello, Troest, Tonucci e Fazio a difendere Provedel. In mediana ci saranno ancora Calò ed Addae, medntre sugli esterni ritroverà una maglia da titolare Canotto che, con Bifulco e Mallamo agirà alle spalle di Forte.

Vigorito e MastellaSerie B 31^ giornata, un punto per il Benevento in A. Monito di Mastella ai tifosi. Benevento-Juve Stabia sarà la gara che può regalare ai sanniti la promozione in A. Questa sera il “Ciro Vigorito” sarà teatro del match più atteso dell’anno, ma, anche in virtù dell’ordinanza firmata sabato, il sindaco di Benevento Clemente Mastella invita i tifosi giallorossi alla massima prudenza in eventuali festeggiamenti.
“Vorrei invitare tutti alla massima compostezza, gioiamo con una vitalità e con una chimica esplosiva e straordinaria ma fermiamoci là. Non facciamo assembramenti perché il virus è ancora attivo seppur a distanza da noi. Daremmo un segno molto bello, veramente incredibile, se ad esempio tutta la città sui balconi, sulle finestre, sulle terrazze, accogliere il passaggio dei calciatori, dello staff tecnico e dei dirigenti. Saremmo un po’ singolari da questo punto di vista e potremmo entrare anche nel Guinness dei primati. Chi abita nei vicoli e non per le strade principali può farsi ospitare dal balcone, dalla terrazza di un vicino. Mi auguro che tutto vada per il meglio”.

Vigorito e InzaghiA ogni modo, mister Filippo Inzaghi cerca solo la vittoria, non solo per il ritorno in A, ma anche per permettere ai campani (che affronteranno un’altra squadra della Campania, la Juve Stabia), di eguagliare l’Ascoli della stagione 1977-78, che centrò la promozione con sette giornate di anticipo e che tutt’ora detiene questo record. Un campionato sicuramente diverso quello di allora, con le vittorie che regalavano due punti invece dei tre attuali, e con i marchigiani che a -7 turni dal termine approdarono nella massima serie con 61 lunghezze; il Benevento, stasera, potrebbe farlo con 76. Vincendo.

(Fonte: tuttomercatoweb)