Calcio Italiano Serie A Posticipi Serie A: Colpo Samp a Roma, crisi nera Milan, Lazio corsara...

Posticipi Serie A: Colpo Samp a Roma, crisi nera Milan, Lazio corsara a Torino

633

Serie A 27^ GiornataPosticipi Serie A: Colpo Samp a Roma, crisi nera Milan, Lazio corsara a Torino. Con i tre postici di ieri sera, lunedì 16 marzo, si chiude la 27^ giornata di Serie A con i due colpacci esterni della Lazio contro il Toro e della Samp all’Olimpico contro la Roma, la Fiorentina in rimonta supera il Milan in crisi nera.

Posticipi Serie A: Colpo Samp a Roma, crisi nera Milan, Lazio corsara a Torino. Continua, senza tregua, la crisi del Milan. La squadra rossonera perde sul campo della Fiorentina facendosi rimontare nel finale. Eppure gli ospiti erano passati in vantaggio con la zampata di Destro, ma negli ultimi minuti è arrivato l’uno-due firmato da Rogriduez e Joaquin che hanno ribaltato il match. Con questo successo, la formazione di Vincenzo Montella sale a quota 45, mentre quella di Pippo Inzaghi rimane ferma a 35.

Queste le parole di Vincenzo Montella, tecnico della Fiorentina, ai microfoni di Sky Sport al termine della gara vinta con il Milan: “Abbiamo vinto una gara importantissima dove abbiamo trovato tante difficoltà, soprattutto nel primo tempo. Abbiamo sofferto le ripartenze nel Milan, che avrebbe potuto portarsi in vantaggio. Nella ripresa abbiamo dominato ed abbiamo subito la rete nel nostro momento migliore. Il gol ha dato alla squadra una forza mentale importante, una spirito giusto, uno spirito che può ambire alla Champions League”.

Termina con una sorpresa il 27^ turno del campionato di Serie A. La Sampdoria di Sinisa Mihajlovic espugna l’Olimpico e batte la Roma 2-0. Entrambe le reti sono arrivate nella ripresa: a segno prima De Silvestri e poi Muriel. Nel finale espulso Keita. Brutta prova della squadra giallorossa, che scivola addirittura a -14 dalla Juventus capolista, dicendo praticamente addio a un’eventuale e remota rimonta scudetto.

La squadra di Rudi Garcia resta quindi a quota 50 in classifica, a +1 sulla Lazio terza, mentre la Sampdoria sale a 45 e aggancia la Fiorentina al quinto posto.

Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria, ai microfoni di ‘Mediaset’ ha così commentato il successo ottenuto all’Olimpico contro la Roma: “In questa squadra ci sono tanti assi. Mihajlovic ha lavorato bene ed ha dato autostima al gruppo. Sinisa lavora sodo, è un grande lavoratore. Sono molto felice, io voglio sempre vincere. Adesso pensiamo alla sfida con l’Inter. I ragazzi hanno fatto una grande partita, Viviano è stato fondamentale nel primo tempo. Mi dispiace molto per la Roma, ma la vittoria è meritata”.

Sconfitta rimediata dal Torino di Giampiero Ventura in casa contro la Lazio. “Turnover e uomini contati: terza sconfitta consecutiva. Doppietta del brasiliano nella ripresa. Prima occasione per Amauri e Martinez, poi il crollo. Solo Darmian scuote la squadra di Ventura”.

Stefano Pioli, tecnico della Lazio, ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo la vittoria sul campo del Torino: “Oggi abbiamo disputato una gara intelligente, una prova di maturità contro una squadra difficile da affrontare. Abbiamo concesso poco agli avversari e siamo stati bravi a colpire al momento giusto. Felipe Anderson? Nel primo tempo non mi è piaciuto, decisamente meglio nella ripresa. Sono gare difficile da affrontare, spesso decise dalle giocate dei singoli: per fortuna io ho tanti giocatori in grado di fare la differenza”.

Booking.com